Le bevande calde proteggono dai virus?

Le bevande calde proteggono dai virus?

Non è proprio così semplice. Tuttavia, gli esperti raccomandano di bere abbastanza, perché se ci prendiamo cura delle nostre vie respiratorie i virus hanno più difficoltà a penetrare nel corpo.

Scudo protettivo

Non tutti i virus che entrano nelle vie respiratorie penetrano immediatamente nel corpo. Oltre agli anticorpi specifici, le vie respiratorie hanno anche uno scudo protettivo contro gli agenti patogeni: uno strato di muco con piccoli peli copre le vie respiratorie. Questi peli si muovono a ondate e quindi trasportano gli agenti patogeni dai polmoni attraverso le vie aeree. In questo modo, gli agenti patogeni non dovrebbero nemmeno rimanere bloccati nello strato di muco.

Viola Vogel, professoressa di biologia al Politecnico di Zurigo, lo confronta nel suo recente articolo con una catena di montaggio:

Questa catena di montaggio azionata dalle cellule inizia a “balbettare” quando il muco diventa troppo viscoso o lo strato di muco troppo spesso.
Viola Vogel, professoressa di biologia al Politecnico di Zurigo

Suggerimenti

Anche se questo non è ovviamente una garanzia di salute, prendersi cura delle vie respiratorie può tenere i virus lontani dai polmoni.  A tale riguardo, la Prof.ssa Viola Vogel fornisce i seguenti suggerimenti:

  • Respirare dal naso.
  • Gargarismi, bere tè caldo (per esempio tè allo zenzero).
  • Inalare vapore acqueo per mantenere fluido lo strato di muco nelle vie respiratorie.
  • Evitare le polveri sottili e il fumo.

Le nostre bevande calde preferite


L’articolo completo sulla cura delle vie respiratorie è riportato qui.

Cosa vorrebbe leggere?

Ben assistiti con la CSS

Recarsi dal medico sì o no?
La guida medica myGuide verifica i suoi sintomi di malattia e rilascia un consiglio.
Avviare myGuide
Trovi l’ospedale migliore
Il confronto fra ospedali della CSS aiuta nella scelta. 
Avviare QualiCheck
L’operazione è necessaria?
Si procuri una seconda opinione gratuita, facilmente e celermente.
Verificare adesso