Mal di stomaco: quali le cause?

1218405761 1218405761

Con infiammazioni, bruciori, dolori o fitte: lo stomaco mostra a modo suo di non essere a posto. Ecco cosa c’è dietro il mal di stomaco.

A volte è solo un po’ di tensione, altre volte si sentono forti fitte allo stomaco. Perlopiù non si tratta di sintomi di malattie serie e il dolore passa relativamente in fretta. Però lo stomaco palesa cosa fa bene e cosa no.

Crampi allo stomaco: cosa succede?

I crampi allo stomaco non sono altro che dolori che si presentano a ripetizione. I crampi interrompono la digestione: lo stomaco dunque sciopera. Se si pensa a tutto quel che deve elaborare lo stomaco, non sorprende che a volte scioperi. Nei casi estremi, stomaco e intestino reagiscono a sostanze sospette, come cibo di qualità molto bassa o alcol. In questi casi inviano subito segnali nervosi al centro emetico, nel cervello. Il risultato: si vomita.

Cause più frequenti del mal di stomaco

  • stress
  • troppo cibo o ingerito troppo rapidamente
  • cibo piccante o grasso
  • alimenti adulterati o guasti
  • intolleranze alimentari
  • assunzione di medicamenti
  • il fumo e l’alcol possono irritare lo stomaco

Rimedi casalinghi contro il mal di stomaco

  • Bere molto: acqua e tè (camomilla, cumino, finocchio, zenzero, anice, melissa), brodo
  • Riso, patate, zuppe
  • Le sostanze amare stimolano la digestione (p. es. sotto forma di dente di leone, millefoglie, assenzio, luppolo, zenzero, cicoria)
  • Borsa dell'acqua calda
  • Massaggi all’addome

Grappa contro il mal di stomaco?

Medici dell’Ospedale Universitario di Zurigo hanno effettuato uno studio su 20 adulti sani e hanno scoperto che la fonduta si digerisce più rapidamente se si bevono acqua o tè. Invece, il vino o la grappa non ne favoriscono la digestione. Più alcol bevevano i partecipanti allo studio, maggiori erano le loro difficoltà a digerire. Perché allora molti si sentono meglio quando dopo mangiato bevono una grappa? L’alcol dovrebbe distendere la muscolatura dello stomaco e dunque ridurre il senso di sazietà. Questa sensazione è però ingannevole, in quanto la digestione viene rallentata.

Attivare la digestione: yoga flow di dieci minuti

Yoga per problemi di digestione

Non l’allenamento intenso bensì lo yoga aiuta per problemi di digestione.

Yoga flow di 10 minuti

Quando si dovrebbe andare dal medico

  • Il mal di stomaco perdura per più giorni.
  • Dolori di stomaco con sintomi concomitanti quali vomito, sangue nelle feci, nausea.
  • Forti crampi allo stomaco e contemporaneamente vomito possono essere segnali di un’intossicazione alimentare

Cosa vorrebbe leggere?

Ben assistiti con la CSS

Al medico o meno?
Verifichi i suoi sintomi di malattia e ottenga un consiglio medico.
Scoprire myGuide
Trovi l’ospedale migliore
Il confronto fra ospedali della CSS aiuta nella scelta. 
Avviare QualiCheck
L’operazione è necessaria?
Si procuri una seconda opinione gratuita, facilmente e celermente.
Verificare adesso