Tosse secca: i migliori rimedi casalinghi

Tosse secca: i migliori rimedi casalinghi

A volte la tosse secca persiste per settimane dopo i raffreddamenti e può diventare un tormento. I rimedi casalinghi la rendono più sopportabile. Tra quelli classici figurano miele e succo di cipolla.

Tosse grassa o produttiva

Sembra un abbaio, si presenta spesso sotto forma di attacchi e non ci fa dormire bene: la tosse secca è fastidiosa. Tutti l'hanno già avuta all’inizio di un raffreddamento o di un’influenza. Di solito si trasforma in una tosse dopo alcuni giorni mediante cui l’espettorato (catarro) viene convogliato fuori dal corpo: un riflesso protettivo che pulisce le vie respiratorie e le aiuta a guarire. In questo caso i medici parlano di tosse grassa o produttiva.

La tosse secca viene invece chiamata tosse non produttiva. Infatti, non contribuisce alla guarigione e può perfino essere dannosa per le mucose.

Rimedi casalinghi contro la tosse secca forte

Mentre non si dovrebbe reprimere la tosse grassa, è opportuno fermare la tosse secca o perlomeno contenerla. Oltre a preparati senza obbligo di ricetta che si trovano in farmacia e drogheria, sono apprezzati anche i rimedi casalinghi. La loro efficacia non è comprovata senza alcun dubbio per tutti. Tuttavia, vale la pena fare un tentativo; e se sono davvero utili ancora meglio.

Succo di cipolla

Il succo di cipolla fatto in casa è il classico per eccellenza. Ha un effetto germicida e allevia l’infiammazione. Tagliare una cipolla in piccoli pezzi e portare a bollore con lo zucchero candito. Lasciare riposare un po’ di tempo, filtrare tramite uno straccio il liquido ottenuto e berne più cucchiai al giorno come sciroppo per la tosse.

Miele

Invece dello zucchero candito si può anche utilizzare il miele, a cui aggiungere una cipolla tagliata finemente, lasciare riposare tutta la notte e poi colare. Il miele si è dimostrato un rimedio efficace contro la tosse secca e fa bene anche con latte caldo.

I tè di piante medicinali mucillaginose

Bere, bere, bere: i tè di piante medicinali mucillaginose hanno un effetto antinfiammatorio e mucolitico. I più conosciuti sono: ibisco, lichene islandico, malva e piantaggine. I tè sono adatti sia da bere che per fare i gargarismi.

Salvia

Anche le inalazioni con la salvia calmano le mucose irritate. Chi non ha l’inalatore bocca-naso può optare per il metodo classico: riempire con acqua calda un recipiente o una pentola stabile e aggiungere il tè alla salvia. In questo modo sotto un asciugamano si crea un bagno di vapore benefico per la testa.

Impacchi di patate

Anch’essi sono una ricetta tradizionale contro la tosse secca. Schiacciare le patate cotte e avvolgerle in uno strofinaccio. Posizionare l’impacco ancora caldo sul petto.

Umidità dell'aria sia sufficiente

Di notte, l’aria secca dovuta al riscaldamento può peggiorare la tosse secca. Quindi assicurarsi che nella camera da letto l’umidità dell'aria sia sufficiente, ad esempio posizionando una ciotola d’acqua sul riscaldamento. Arieggiare bene la camera da letto, mantenerla fresca e senza polvere. Dormire con il busto sollevato.

 

Attento

In caso di tosse secca i rimedi casalinghi possono essere d’aiuto e alleviare i sintomi. Ma:

  • Per i bambini è meglio consultare un medico.
  • Si dovrebbe recarsi dal medico anche se la tosse secca dura più di una settimana ed è accompagnata da febbre.
  • Oltre al raffreddamento anche altre malattie come asma, bronchite o laringite possono essere la causa della tosse secca. 

Cosa vorrebbe leggere?

Ben assistiti con la CSS

Recarsi dal medico sì o no?
La guida medica myGuide verifica i suoi sintomi di malattia e rilascia un consiglio.
Avviare myGuide
Trovi l’ospedale migliore
Il confronto fra ospedali della CSS aiuta nella scelta. 
Avviare QualiCheck
L’operazione è necessaria?
Si procuri una seconda opinione gratuita, facilmente e celermente.
Verificare adesso