Vaccinazioni

Con la vaccinazione, un agente patogeno attenuato o una sua subunità vengono inseriti nel corpo umano.

Sommario

Con la vaccinazione, un agente patogeno attenuato o una sua subunità vengono inseriti nel corpo umano. In questo modo il sistema immunitario può sviluppare una difesa senza che la malattia si manifesti clinicamente. Da un lato è protetta la persona vaccinata e dall’altro le persone con sistema immunitario indebolito sono protette da un futuro contagio (immunità di gruppo).

Sintomi

Nella maggior parte dei casi le vaccinazioni sono ben tollerabili. Però, in alcuni casi la voluta attivazione del sistema immunitario può causare i seguenti disturbi:

Reazione al vaccino
  • Entro 72 ore dalla vaccinazione
  • Arrossamento, gonfiore e dolore nel punto di inoculo
  • Febbre < 39.5°C
  • Sensazione di malessere (ad esempio: mal di testa, spossatezza, nausea, ecc.)
Malattia vaccinica
  • Da una a quattro settimane dopo la vaccinazione
  • Solo in caso di vaccini vivi (agenti patogeni vivi, attenuati)
  • Forma attenuata della malattia vaccinata (ad esempio: leggera eruzione cutanea dopo la vaccinazione contro il morbillo)
Complicazioni seguenti alla vaccinazione
  • La vaccinazione è stata eseguita erroneamente (ad esempio: il vaccino è stato iniettato nel tessuto adiposo piuttosto che nel muscolo, cosa che può provocare infiammazione).
  • Reazione allergica a componenti del vaccino (ad esempio: ovoalbumine).
Danno vaccinale
  • Molto raro, il nesso tra la vaccinazione e il danno non è del tutto chiarito.
  • Ad esempio: sindrome di Guillain-Barré (fenomeni di paralisi transitori)

Cause e trattamento

Obiettivi di una vaccinazione

  • Protezione contro contagi futuri
  • Protezione dal contagio di persone con difese immunitarie indebolite (persone anziane, ammalati cronici, pazienti affetti da cancro, persone dopo una donazione di organi, ecc.)
    • Una persona vaccinata non può più trasmettere la malattia

Tipi di vaccini

Immunizzazione attiva: Il proprio sistema immunitario crea gli anticorpi

  • Vaccino vivo: Viene somministrato un agente patogeno vivo, ma attenuato
    • La vaccinazione è molto efficace
    • Il tasso di complicanze è più elevato
    • Le donne incinte non possono essere vaccinate
  • Vaccino morto: Viene somministrato un agente patogeno morto o parti di esso
    • La vaccinazione è un po` meno efficace di quella fatta con vaccini vivi
    • Il tasso di complicanze è molto esiguo
    • Le donne incinte possono essere vaccinate

Immunizzazione passiva: Gli anticorpi già esistenti vengono iniettati nel sangue

  • La protezione è immediata
  • Solo transitoria, l’organismo rimuove nuovamente gli anticorpi alieni

Calendario vaccinale svizzero

Vaccinazioni di base raccomandate

Vaccinazioni complementari

Cosa posso fare da solo?

  • Controllare regolarmente il libretto delle vaccinazioni per vedere se sono necessarie vaccinazioni di richiamo
    • Il libretto può anche essere mostrato al medico per il controllo

Quando andare dal medico?

Ulteriori informazioni

Ufficio federale della sanità pubblica
www.bag.admin.ch

La piattaforma di informazione sulle vaccinazioni in Svizzera
www.infovac.ch

Premi della cassa malati a colpo d’occhio

Calcolare il premio

Esclusione della responsabilità

La CSS non assume alcuna re­spons­abilità per quanto concerne l'esattezza e la completezza delle indicazioni. I dati pubblicati non sostituiscono in alcun modo il consiglio competente di medico e farmacista.

CSS Assicurazione – il suo partner per la salute

Essere in buona salute, guarire, convivere con la malattia: la CSS Assicurazione la accompagna come partner per la salute lungo il suo percorso personale.

Ben assistiti