Rafforzare la schiena, semplicemente con un’app a casa

Allenamento della schiena a casa: semplice ed efficace con l’app Allenamento della schiena a casa: semplice ed efficace con l’app

Secondo studi effettuati, circa un quarto della popolazione svizzera è in trattamento medico a seguito di dolori alla schiena. Spesso le cause sono una postura unilaterale, la mancanza di movimento o il sovrappeso. L’allenamento digitale della schiena di Kaia può aiutare a combattere con successo o prevenire in tutta semplicità il mal di schiena, a casa propria.

Rafforzare la schiena ovunque e in qualsiasi momento, con esercizi personalizzati: questo è l’obiettivo del training digitale della schiena di Kaia. Cosa c’è alla base di esso e in cosa si differenzia questa app dalle altre? Lo abbiamo chiesto a Niklas Reinhardt, Key Account Manager di Kaia: 

Cosa ha portato la Kaia Health Software GmbH all’idea di programmare un “fisioterapista da tasca”?

L’idea del training digitale della schiena è nata da una storia personale di dolori: il fondatore della nostra azienda, Konstantin Mehr, ha sofferto per anni di disturbi alla schiena e ha dovuto sottoporsi a un’operazione alla colonna vertebrale. Negli Stati Unti ha scoperto la terapia multimodale, sulla quale si base l’app, e in poche settimane i suoi dolori sono scomparsi. Si è convinto che con questo approccio si possano aiutare tanti altri pazienti e si è preso l’incarico di offrire questa semplice terapia via app. 

Kaia è stata fondata nel marzo del 2016 e da novembre 2016 è disponibile nell’App e nel Google Play store.

Quali sono state le maggiori sfide di natura tecnica nello sviluppo dell’app?

Il maggior risultato tecnico è il coach del movimento, che perciò è stata la sfida più importante. L’app analizza il modo in cui si effettuano gli esercizi mediante l’intelligenza artificiale e l’utente riceve così in tempo reale un riscontro in merito alla correttezza dei suoi movimenti, paragonabile a quello di un personal trainer. 

A questo scopo occorre solo mettere a circa due metri di distanza lo smartphone o un tablet, oppure accostarli a una parete. Mediante la camera frontale si ha un video riconoscimento di punti del corpo quali la testa o le articolazioni e l’analisi in tempo reale di come si effettua l'esercizio. Nel caso l’esecuzione non sia corretta, per esempio se le braccia non sono parallele al pavimento, l’app lo fa notare con istruzioni vocali. Ciò fa sì che, grazie al coach del movimento, si possa evitare tempestivamente un allenamento sbagliato.

Con quali specializzazioni risp. con quali specialisti sono stati elaborati gli esercizi? /Chi ha predisposto gli esercizi?

Il concetto del training digitale della schiena è stato sviluppato assieme a specialisti di medicina del dolore, fisioterapisti e psicologi di provata esperienza del Centro per la terapia interdisciplinare del dolore del Klinikum rechts der Isar e della Technische Universität di Monaco di Baviera. 

Kaia è anche partner di Rise-Up, un progetto di ricerca nel quale si testa nel quadro di uno studio l’influsso di terapie per i dolori della schiena basate su linee guida digitali.  

Come hanno reagito all’app fisioterapisti e medici?

Fondamentalmente, il riscontro è stato molto positivo. Sia i medici sia i fisioterapisti notano che ci sono dei deficit nel trattamento classico e che la terapia multimodale del dolore può essere messa a disposizione di un maggior numero di pazienti grazie all’app. 

L’app può sostituire un fisioterapista in carne e ossa?

L’app non redige diagnosi e dunque non può sostituire il medico nell’accertamento delle cause specifiche dei dolori. Studi scientifici hanno però evidenziato l'effetto positivo della terapia digitale attiva nel combattere i dolori.

I nostri esercizi e contenuti riproducono il modo in cui terapisti del dolore, medici e psicologi tratterebbero i disturbi presso un centro di terapia del dolore. Inoltre, nell’app è a disposizione la chat con un coach che aiuta a ritrovare motivazione, dà suggerimenti e risponde a domande. 

Chi c’è dietro a questi coach?

Si tratta di coach con una formazione in psicologia, sostenuti da un team di medici, fisioterapisti, scienziati dello sport e psicologi.

In quale misura l’app Kaia si differenzia dalle altre app per l’allenamento della schiena?

Con l’app Kaia i pazienti ottengono per la prima volta una terapia digitale completa contro i dolori alla schiena, basata sulla terapia multimodale del dolore, la cui efficacia è stata scientificamente comprovata: un programma di allenamento che segue le raccomandazioni delle linee guida mediche nazionali tedesche (NVL). Kaia è un prodotto che ha anche la certificazione della marcatura CE.

Weiterentwicklung der APP

Da sich das Kaia-Prinzip auf weitere Krankheiten übertragen lässt, ist bereits eine Weiterentwicklung angedacht. So besteht bereits eine App gegen COPD, die auf der multimodalen pulmonalen Rehabilitations-Therapie basiert. Zudem wird bald eine App gegen Arthrose erscheinen.

Assicurazione di base e complementare a colpo d’occhio

Cosa vorrebbe leggere?

Ben assistiti con la CSS

La sua forma fisica – il nostro contributo
Le diamo il nostro sostegno per farla rimanere in buona salute e partecipiamo ai costi dei corsi.
Maggiori informazioni
Un passo che vale la pena compiere
myStep premia la sua attività fisica giorno per giorno.
Attivarsi ora
Allenamento digitale per la schiena
Pratici esercizi nell’app aiutano in caso di tensioni alla schiena.
Iniziare subito