0844 277 277 Lu-Ve ore 8-18
CSS Assicurazione

Esclusione del rischio d'infortunio (sospensione della copertura del rischio d’infortunio)

Se lei lavora almeno 8 ore a settimana presso lo stesso datore di lavoro, lei è assicurato contro gli infortuni professionali e non professionali.  Per evitare la doppia assicurazione, lei può escludere la copertura dell'infortunio dall'assicurazione obbligatoria di base.

Domande frequenti

Posso far escludere la copertura d'infortunio anche durante l'anno?

Se lei ha iniziato un lavoro durante il corso dell'anno, come p.es. dopo un periodo di maternità o uno studio, lei può far escludere la copertura dell'infortunio in qualsiasi momento, con effetto al mese successivo.

Momentaneamente non svolgo un'attività  lucrativa, risp. sono pensionato. Devo far cambiare la mia polizza?

Sì, la copertura del rischio d'infortunio deve essere integrata nell'assicurazione di base, visto che non è (più) assicurato contro i rischi di infortunio tramite il suo datore di lavoro.

Sono disoccupato e adesso percepisco l'indennità  di disoccupazione. Devo nuovamente integrare la copertura del rischio d'infortunio nella mia assicurazione di base?

No, se lei percepisce l'indennità  di disoccupazione, lei dispone presso la cassa di disoccupazione dell'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni garantita dalla SUVA.

Ho sentito parlare di un prolungamento della copertura. Come funziona?

Esatto. Se lei ha dato le dimissioni oppure il suo tempo di lavoro ora è inferiore a 8 ore/settimana, l’assicurazione presso il datore di lavoro rimane attiva per ulteriori 30 giorni. In seguito, la copertura assicurativa LAINF decade.