0844 277 277 Lu-Ve ore 8-18
Lu-Ve ore 8-18  
 

Generico

I generici sono dei medicamenti che per quanto concerne la sostanza attiva, la posologia e la forma galenica sono identici ad un preparato originale e che, alla scadenza del periodo di 15 anni di protezione mediante brevetto, possono sostituire quest'ultimo. Di norma i generici sono nettamente più convenienti dei medicamenti originali, poiché non comprendono più i costi per la ricerca scientifica e sviluppo. Usufruire della ricerca del farmaco generico e confrontare!

I farmacisti possono sostituire i preparati originali tramite generici più convenienti, qualora un medico o un chiropratico non richieda espressamente la consegna del preparato originale (Sostituzione). In caso di una sostituzione tramite il farmacista, quest'ultimo informa il medico o il chiropratico di competenza sul preparato consegnato.

Dal 1° luglio 2011, vale una nuova regolamentazione, deliberata dal Consiglio federale, relativa all'aliquota percentuale maggiorata del 20% per determinati medicamenti. Come base vale il cosiddetto elenco dei generici gestito dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Si può trattare di un generico o di un preparato originale.

L'aliquota percentuale per medicamenti (preparati originali e generici) ammonta al 20%, se il loro prezzo supera almeno del 20% la media del terzo meno caro dei medicamenti con il medesimo principio attivo.

Non si calcola un'aliquota percentuale maggiorata se un preparato originale è obbligatoriamente necessario per motivi di ordine medico. In situazioni di questo tipo, la CSS necessita di un attestato medico del medico curante.

A causa dei regolari cambiamenti dei prezzi, vi consigliamo di informarvi sulla quota-parte attualmente in vigore quando acquistate un medicamento prescritto dal medico o dal farmacista.