0844 277 277 Lu-Ve ore 8-18
CSS Assicurazione

Trasferimento da stazionario ad ambulatoriale

La CSS Assicurazione è favorevole alla discussione sullo spostamento delle prestazioni all’ambito stazionario rispetto a quello ambulatoriale. Infatti, la quota dei trattamenti stazionari è troppo elevata in Svizzera, come mostrano i confronti OCSE. Nel 2017 diversi Cantoni hanno iniziato a definire le prestazioni che possono essere eseguite soltanto in regime ambulatoriale. Questi elenchi ambulatoriali dovranno essere applicati anche da altri Cantoni. Contemporaneamente, anche la Confederazione ha definito un elenco di prestazioni ambulatoriali. Pertanto, dal 01.01.2019 sei gruppi di interventi potranno essere effettuati soltanto in regime ambulatoriale, a meno che non si sia in presenza di situazioni particolari. 

La CSS Assicurazione considera in modo critico gli elenchi cantonali, ritenendoli in parte non omogenei e contenenti prestazioni care per i debitori dei premi. Mentre sostiene l’elenco uniforme nazionale e ha un atteggiamento aperto rispetto al suo eventuale ampliamento, a condizione che non crei costi aggiuntivi ai debitori dei premi.

La CSS Assicurazione sottolinea inoltre l’importanza del livellamento finanziario (EFAS). Soltanto con l’introduzione di EFAS potrà essere sfruttato l’intero potenziale del trasferimento e l’elenco ambulatoriale ampliato a tutte le prestazioni la cui erogazione in ambito ambulatoriale è più sensata.