0844 277 277 Lu-Ve ore 8-18
CSS Assicurazione

Autorizzazione / Gestione strategica nell’ambito ambulatoriale

La CSS è favorevole a una regolamentazione lungimirante della tematica concernente l’autorizzazione di fornitori di prestazioni nell’ambito ambulatoriale, che fornirebbe un contributo alla qualità e al contenimento dei costi. Ciò, si noti bene, anche considerando l’aspetto dello spostamento da stazionario ad ambulatoriale. In quest’ottica, si deve differenziare fra l’autorizzazione e la gestione strategica. Per quanto concerne l’autorizzazione dei fornitori di prestazioni, sono necessari chiari criteri in materia di formazione e aggiornamento professionale, conoscenze linguistiche e dell’utilizzo dei dossier elettronici dei pazienti per permettere loro di praticare in un determinato settore. Per quanto riguarda la gestione strategica, invece, l’obiettivo deve essere una combinazione di sicurezza dell’approvvigionamento medico e concorrenza. Per questo motivo, la CSS è favorevole all’idea che i Cantoni stabiliscano limiti superiori e inferiori nella gestione strategica e possano introdurre la libera scelta dei partner tariffali. In questo modo si garantisce sia la sicurezza dell’approvvigionamento medico, sia la concorrenza fra i fornitori di prestazioni e gli assicuratori.

Inoltre, si deve ricordare che le caratteristiche qualitative dei fornitori di prestazioni non devono essere disciplinate mediante il progetto sulle autorizzazioni. A tale scopo è più adatta la legge sulla qualità, e la commistione delle due tematiche porta inevitabilmente a insicurezze sul piano giuridico.