0844 277 277 Lu-Ve ore 8-18
Lu-Ve ore 8-18  
 

La CSS convince anche nel 2014 con un buon risultato

Comunicato ai media, 8 aprile 2015

Anche nel 2014 la CSS Assicurazione può vantare un buon risultato, infatti l'eccedenza di proventi è risultata essere di 77,6 milioni di franchi. Il solido risultato di gestione costituisce, in un impegnativo contesto di mercato, la base per un ulteriore rafforzamento del capitale proprio. In questo modo, la CSS garantisce alle sue assicurate e ai suoi assicurati stabilità e sicurezza. Con una crescita nell'assicurazione di base che la porta ad avere in questo settore 1,28 milioni di assicurati, e un totale complessivo di 1,77 milioni di assicurati, la CSS può consolidare il suo ruolo di leader del mercato per l'assicurazione di base.

«Costruiamo la nostra stabilità sulle fondamenta rappresentate dalla nostra redditività, della quale i nostri clienti possono giovarsi in termini di buoni servizi e di premi equi», sostiene Georg Portmann, presidente della Direzione generale del Gruppo CSS. «Tuttavia, non ci riposiamo sugli allori. Ci attendono a vari livelli delle sfide alle quali ci apprestiamo in modo attivo e puntando a obiettivi concreti. Vogliamo essere all'altezza del nostro ruolo di leader del mercato e impegnarci alla ricerca di soluzioni che permettano di avere un sistema sanitario di alto livello qualitativo e tuttavia sostenibile dal punto di vista finanziario».

Il portafoglio complessivo degli assicurati del Gruppo CSS ammonta in data 1° gennaio 2015 a 1.77 milioni di clienti. Nell'assicurazione di base obbligatoria, la CSS conta 1.28 milioni di assicurati. Questo dato rappresenta una crescita rispetto al 2014 di 14'200 unità. In tal modo, la CSS consolida il suo ruolo di leader del mercato.

Stabilità finanziaria

Complessivamente, l'utile di esercizio del Gruppo CSS dello scorso anno ammonta a 77.6 milioni di franchi. L'azienda chiude dunque per il quinto anno consecutivo il conto annuale con un'eccedenza. «Il convincente risultato nel 2014 del Gruppo CSS sottolinea la stabilità finanziaria dell'azienda», afferma Roman Stein, direttore delle Finanze.

Il Gruppo CSS ha realizzato nel 2014 un ottimo risultato per quanto concerne gli affari di assicurazione complementare secondo la LCA e la LAINF. In questo settore, l'eccedenza ammonta a 131.1 milioni di franchi, e risulta quindi di 24.4 milioni di franchi superiore a quella dell'anno precedente.

Nell'assicurazione di base (comparto LAMal), l'eccedenza dei proventi ammonta a 25.9 milioni di franchi (anno precedente: 21.9 milioni di franchi). Questo risultato tiene conto di un finanziamento una tantum, ammontante a 80 milioni di franchi e proveniente dai mezzi della Holding CSS, atto a rafforzare la solvibilità dell'azienda. L'utile confluisce nella sua totalità nelle riserve delle società LAMal e contribuisce a potenziare ulteriormente il bilancio.

Maggiori entrate derivanti dai premi

I premi lordi del Gruppo CSS nel 2012 sono aumentati del 2.5 percento e hanno raggiunto i 5.379 miliardi di franchi (5.248 miliardi di franchi). Contemporaneamente, lo scorso anno i costi delle prestazioni sono cresciuti di un ulteriore 3.1 percento. La combined ratio, ovvero l'onere assicurativo e gli oneri per l'esercizio degli affari assicurativi in relazione ai proventi assicurativi, ammonta nel 2014 al 100.2 percento (anno precedente: 98.6 percento).

L'impegnativo contesto del mercato è per la CSS al tempo stesso stimolo e obbligo all'ottimizzazione continua per quanto concerne i costi, in particolare quelli di amministrazione, che nell'anno oggetto del rapporto sono scesi dal 9.5 al 9.1 percento, grazie a una forte disciplina in tal senso. Mediante un'attiva e severa gestione dei costi, il Gruppo CSS è riuscito anche a realizzare notevoli risparmi sui costi delle prestazioni.

Efficace strategia di investimenti

Nel 2014, gli investimenti di capitale del Gruppo CSS hanno avuto un'evoluzione estremamente positiva. La performance realizzata sulla base dei valori di mercato è pari al 7.5 percento in data 31 dicembre 2014. Probabilmente, questo successo si deve non da ultimo all'ampia diversificazione del portafoglio degli investimenti. Grazie a questo sviluppo, di cui siamo soddisfatti, gli investimenti di capitale contribuiscono in misura determinante al buon risultato annuo del Gruppo CSS, con il loro utile netto di circa 131 milioni di franchi.

Il bilancio annuale positivo permette al Gruppo CSS di rafforzare ulteriormente il capitale proprio. In data 31 dicembre 2014 il capitale proprio ammonta a 1.168 miliardi di franchi, il che significa 78.2 milioni di franchi in più rispetto al 2013. In questo modo sono state poste solide basi per le sfide degli anni a venire.

Coerenza nell'orientamento alla clientela

Il continuo aumento del numero di assicurati del Gruppo CSS riflette anche la soddisfazione della clientela, che è stata posta con forza come obiettivo basilare. La CSS rileva sistematicamente la soddisfazione della clientela. L'obiettivo e la strategia è di onorare sempre meglio la promessa del marchio "CSS. Sempre personale". Le misure e le attività volte a garantire un coerente orientamento alle esigenze della clientela, il management globale del marchio e non da ultima la nuova campagna pubblicitaria, che ha riscosso grande successo, hanno ricevuto vari riconoscimenti.

Inoltre, con i nuovi portali login clienti myCSS e mySanagate la CSS ha creato importanti piattaforme di comunicazione e contatto per i suoi clienti, in un'ottica proiettata al futuro. Dall'autunno 2014, già oltre 100'000 assicurati si sono registrati e ora hanno l'accesso diretto alle fatture originali, per esempio, di ospedali e medici, anche nel caso dei conteggi diretti. Le fatture dei medici possono essere caricate nel portale o inviate elettronicamente. Particolarmente gradite sono le panoramiche di facile utilizzo che permettono di vedere quali prestazioni siano coperte dai vari prodotti.

Rigoroso controllo dei costi

La CSS ha raggiunto l'obiettivo di realizzare sostanziali risparmi sui costi delle prestazioni in gran parte grazie a un sistematico controllo di tali costi, strutturato ulteriormente durante lo scorso anno. Si controllano eventuali abusi assicurativi relativi alle fatture di medici, ospedali e altri fornitori di prestazioni. Tipici in tal senso sono per esempio l'invio plurimo delle stesse fatture, le falsificazioni o altre fatturazioni dalle quali si può dedurre un'intenzione fraudolenta. Con l'unità che è stata creata a tale scopo, sono stati trattati in totale 400 casi e sono stati scoperti abusi per un ammontare di circa 3 milioni di franchi.

Cure integrate come modello per il futuro

La CSS vede in un sistema di cure sempre più integrate un grande potenziale per aumentare la qualità dell'assistenza ai pazienti e per combattere la costante crescita dei costi nel sistema sanitario. Per i pazienti i vantaggi consistono nel fatto che la collaborazione interdisciplinare fra medico di famiglia, specialista, ospedale, clinica di riabilitazione e un'eventuale assistenza necessaria viene coordinata e armonizzata. Grazie all’interazione fra medico, ospedale e la CSS come assicuratore malattie, le garanzie di pagamento, i ricoveri e le dimissioni e la susseguente assistenza vengono pianificati ed effettuati in un'ottica integrata. Da ciò ne consegue non solo una qualità più elevata, ma anche una maggiore soddisfazione degli assicurati e una maggiore efficienza. I pazienti vengono informati tempestivamente riguardo al percorso del loro trattamento e vengono coinvolti nelle decisioni.

Breve profilo del Gruppo CSS

Il Gruppo CSS con sede a Lucerna è stato fondato nel 1899. L'azienda ricca di tradizione assicura circa 1,77 milioni di persone e con un volume di premi di 5.379 miliardi di franchi è tra i leader del settore delle assicurazioni di malattie, infortuni e cose in Svizzera. Nell'ambito dell'assicurazione di base essa è leader del mercato: 1.28 milioni di persone hanno fiducia nella CSS, che è vicina ai suoi assicurati con le sue 117 agenzie in tutta la Svizzera e i suoi circa 2700 collaboratori. Anche nell'ambito degli Affari aziendali ricopre una posizione di spicco: circa 20‘750 aziende e istituzioni sono assicurate in contratti collettivi presso il Gruppo CSS.

Ulteriori informazioni

Carole Sunier
Incaricata alle pubbliche relazioni
CSS Assicurazione
Tribschenstrasse 21
6002 Lucerna
Tel. 058 277 14 85
carole.sunier@css.ch