0844 277 277 Lu-Ve ore 8-18
CSS Assicurazione

Premio della Fondazione CSS per l’aiuto ai bambini e contro la violen-za domestica

Comunicazione ai media, 2 settembre 2019

Quali alimenti sono particolarmente ricchi di ferro? In collaborazione con due partner, la CSS Assicurazione ha sviluppato un’app che mediante delle fotografie determina il contenuto di ferro nel piatto, il primo approccio preventivo al mondo contro la mancanza di ferro. Durante la Giornata digitale Svizzera i visitatori scopriranno presso lo stand della CSS come queste applicazioni digitali aumentano la competenza per quanto concerne la salute.  

Stanchi e privi di energia? Può essere il sintomo di una mancanza di ferro, una della più frequenti malattie da carenza, soprattutto fra le donne. Il problema è che il corpo non produce da sé l’oligoelemento, che invece va assunto in particolare con il cibo.

Combattere la mancanza di ferro senza medicamenti

css_eisencoach_app_homescreen

In collaborazione con l’Università di scienze applicate di Zurigo (ZHAW) e la start-up svizzera SNAQ, la CSS ha sviluppato l’app “EisenCoach” (“Coach del ferro”). Si tratta del primo approccio preventivo al mondo contro la carenza di ferro, che punta sull’informazione in luogo di integratori alimentari e medicamenti. Gli utenti devono soltanto fotografare quel che mangiano. Mediante l’intelligenza artificiale l’app analizza il contenuto del piatto e mostra il tenore di ferro di un pasto. Basandosi sul comportamento alimentare dell’utente, l’app fornisce consigli scientificamente fondati su come si possa aumentare l’assunzione di ferro.

L’app è una versione beta, che per il momento è intesa per un utilizzo di tre settimane. Può essere usata gratuitamente, a titolo anonimo e senza registrazione da chi è cliente CSS ma anche da chi non lo è. Basandosi sui riscontri degli utenti la CSS continuerà a sviluppare l’app.

Coach virtuale dell’asma per i bambini

MAX, il coach virtuale dell’asma per i bambini, persegue un obiettivo simile. Grazie a una modalità ludica, i bambini che soffrono di asma imparano a gestire meglio la malattia. Nella fase di studio, l’app del CSS Health Lab è stata testata per molti mesi con ospedali e con la Lega polmonare svizzera. Elementi importanti di essa sono i video di apprendimento, il coinvolgimento dei genitori, l’interazione con il chatbot MAX e la chat con il medico o con esperti. Alla base sia del coach dell’asma sia del coach del ferro vi è la convinzione che le persone che soffrono di un disturbo possono contribuire attivamente al miglioramento della loro qualità della vita. Come partner per la salute, la CSS vuole comunicare il quadro di nozioni necessario atto a far crescere la competenza per quanto concerne la salute. Le applicazioni per lo smartphone sono aiutanti facili da usare, con i quali si possono costantemente ampliare le proprie conoscenze, sempre e ovunque, e modificare il proprio comportamento.

In occasione della Giornata digitale Svizzera del 3 settembre 2019, entrambe le app saranno presentate al pubblico presso la Stazione centrale di Zurigo (nell’area tematica Salute).

La comunicazione ai media e il materiale fotografico saranno disponibili su www.css.ch/media.