0844 277 277 Lu-Ve ore 8-18
CSS Assicurazione

Strutture tariffarie

La CSS s’impegna per uno sviluppo attivo delle strutture tariffarie (in modo particolare TARMED, SwissDRG, RBP, fisioterapia). In quest’ottica, essa s’ispira al principio dell'oggettività e si impegna per una netta divisione tra struttura e prezzo. Le strutture devono rispecchiare l’attuale stato della medicina, ritrarre un’economica fornitura delle prestazioni e tenere conto dei cambiamenti strutturali. Essa respinge tuttavia revisioni estranee alle questioni di fondo, aventi soltanto un movente finanziario. La CSS ritiene che l’autonomia tariffaria e un partenariato tariffario funzionante siano importanti elementi nella concorrenza e sostiene tutti gli sforzi nel trovare soluzioni mediante trattative, sostiene però anche interventi sussidiari del Consiglio federale, ammesso che l’autonomia tariffaria non conduca a nessuna soluzione appropriata e accettabile per il debitore dei premi.

Ulteriori informazioni sulla tematica del partenariato tariffario sono riportate nella nostra pubblicazione di politica sanitaria „im dialog/place au dialogue“ 1/2015 (en francese)