Termoablazione endovenosa

Il 1° gennaio 2016 la termoablazione endovenosa (come TLE e ARF - laser e radiofrequenza) è stata integrata nell'Ordinanza sulle prestazioni del'assicurazione obbligatoria delle cure medico sanitarie (OPre).

Tariffa TARMED

Nella tariffa TARMED 1.09 BR tali prestazioni non sono tuttavia descritte sotto forma di prestazione singola.

Contratto con Unione delle Società Svizzere di malattie vascolari

Perciò esiste un contratto tra la CSS Assicurazione e l'Unione delle Società Svizzere di malattie vascolari per quanto riguarda le prestazioni secondo LAMal per trattamenti endovenosi ambulatoriali di safene in caso di varici.

Il contratto regola l'indennizzo a forfait della termoablazione endovenosa ambulatoriale di safene in caso di varici mediante i metodi del laser endoluminale e della radiofrequenza endoluminale. I fornitori di prestazioni devono disporre di un attestato di capacità per la "termoablazione endovenosa delle safene in caso di varici" dell'Unione delle Società Svizzere di malattie vascolari (USSMV).

Contratto

I fornitori di prestazioni che desiderano aderire a tale contratto sono pregati di rivolgersi direttamente all'Unione delle Società Svizzere di malattie vascolari.

Continua a valere il consiglio di H+:

Posizione TARMED 00.1620 "Trattamento da parte del medico specialista in angiologia, ogni 5 min".

Interventi Totale minuti Ripartizione in dettaglio secondo proposta ats.tms
1 vena (v. safena magna o parva) 45 15 min. di preparazione e ripristino + 1 volta 30 min. prestazione in senso più stretto
2 vene (v. safena magna o parva) 75 15 min. di preparazione e ripristino + 2 volte 30 min. prestazione in senso più stretto
3 vene (v. safena magna o parva) 105 15 min. di preparazione e ripristino + 3 volte 30 min. prestazione in senso più stretto
4 vene (v. safena magna o parva) 135 15 min. di preparazione e ripristino + 4 volte 30 min. prestazione in senso più stretto
  • La posizione 00.1620 viene applicata corrispondentemente alla durata effettiva, che usualmente non dovrebbe superare il totale dei minuti di cui sopra (escluse le complicazioni).
  • L'indicazione del numero di vene sulla fattura non è realizzabile in modo unitario; ciò dipende dal sistema di registrazione delle prestazioni e di fatturazione.
  • Per le restanti prestazioni mediche, prima e dopo la termoablazione in senso stretto, si devono applicare le corrispondenti posizioni tariffarie secondo TARMED.

Contatto

Per domande relative ai consigli la preghiamo di rivolgersi all'interlocutore di H+, Markus Tschanz.