Il suo entusiasmo per l’IT è contagioso

pascal-erni-it-talente-bildung.jpg pascal-erni-it-talente-bildung.jpg

Pascal Erni, capo Sviluppo software, contagia molte giovani persone con il suo entusiasmo per la program­mazione. Il suo impegno dà frutti ben oltre la CSS.

Chi è Pascal Erni?

Dal 2020 il 45enne nidvaldese è capo Sviluppo software presso la CSS. Ha però iniziato a lavorare presso la CSS già 18 anni fa, quando dopo i suoi studi al Politecnico federale di Zurigo ha ricevuto due offerte di lavoro e ha optato per quella della CSS.

In definitiva, si tratta anche di avere in futuro un numero sufficiente di specialisti IT per rimanere al passo con il progresso digitale.
Pascal Erni, capo dipartimento Sviluppo Engeneering

Gli sviluppatori di software sono dei buon artigiani, non dei nerd

Le sviluppatrici e gli sviluppatori di software vengono spesso caricaturati come asociali, come persone che conoscono soprattutto i linguaggi di programmazione e stanno seduti fino a notte inoltrata davanti al computer. Ovviamente, tutto ciò è assurdo. La professione di Pascal Erni ha invece molto in comune con quella di un architetto o di un falegname: fa lo schizzo di un’idea che man mano si concretizza. Gli sviluppatori di software di talento sono soprattutto bravi artigiani che immaginano qualcosa e poi lo realizzano con l’abilità acquisita. Pascal Erni nutre inoltre un grande entusiasmo per la programmazione, che porta dei frutti ben oltre alla CSS.

Il suo impegno provoca entusiasmo

A metà del primo confinamento nel 2020, quando le scuole erano chiuse e le figlie di Pascal Erni, che frequentano le elementari erano sempre a casa ad annoiarsi, ha iniziato a insegnare alla maggiore le nozioni di base della programmazione. Presto si unirono altri compagni di classe. Nelle scuole di Stans girava la voce dell’impegno di Pascal. Dopo una serata per i genitori, gli insegnanti della scuola elementare hanno chiesto a Pascal se era disposto ad aggiornare le loro conoscenze informatiche per poter istruire correttamente i bambini in età scolare. Detto, fatto: durante tre sere Pascal ha tenuto un corso di introduzione alle basi della programmazione per quattro insegnanti. Tutto questo impegno, beninteso, si è svolto su base volontaria è ha preso dimensioni sempre più ampie.

Promuovere gli appren­disti dell’informatica della CSS

Prima di iniziare a insegnare, Pascal Erni ha raccolto informazioni su possibili mezzi ausiliari per trasmettere la tematica in modo ludico. Così si è imbattuto in un ambiente di programmazione del Politecnico federale di Zurigo. Quale utente, Pascal ha iniziato a migliorare l’ambiente di programmazione in collaborazione con il Politecnico di Zurigo, dando così vita a un progetto per gli apprendisti di informatica della CSS. «Mi piace trasmettere il sapere ad altri. Quando poi vedo quanto sono soddisfatti dei loro progressi, anche per me è molto gratificante. Queste esperienze di successo sono un forte stimolo per me», afferma Pascal.

Tenere il passo con la digitalizzazione

L’impegno per la formazione e il perfezionamento è un filo conduttore nella vita di Pascal. «Vedo questo impegno nel senso di un qualcosa più grande. In definitiva, si tratta anche di avere in futuro un numero sufficiente di specialisti IT per rimanere al passo con il progresso digitale.» Per questo motivo Pascal è particolarmente lieto che la CSS sostenga l’ICT Campus della Svizzera centrale. Ogni due sabati mattina vengono istruiti nei locali della CSS i giovani talenti dell’informatica. In quanto padre di due ragazze gli è subito saltato all’occhio positivamente che «La metà dei partecipanti sono ragazze. Proprio in loro c’è un gran potenziale inutilizzato.»

Quel che ci contraddistingue

Friendly Work Space
Ci impegniamo per condizioni d'impiego che promuovono la salute.
Maggiori informazioni
Fair Compensation
Un certificato attesta la nostra equità salariale tra le collaboratrici e i collaboratori.
Maggiori informazioni
kununu TOP COMPANY
Le nostre collaboratrici e i nostri collaboratori ci raccomandano su kununu.com.
Maggiori informazioni