Insufficienza respiratoria

Quando si soffre di insufficienza respiratoria si ha l’impressione che manchi l’aria.

Sommario

Quando si soffre di insufficienza respiratoria si ha l’impressione che manchi l’aria. Questa sensazione spaventa molto ed è spesso accompagnata dal panico. La causa risiede soprattutto in malattie polmonari e cardiache. Una posizione seduta con le braccia appoggiate alle ginocchia e l’aria fresca possono aiutare quando si sente “mancare il respiro”.

Sintomi

Sintomi principali

  • Forte sensazione di far fatica a respirare
  • Sensazione di paura o panico
  • In casi gravi, colorazione bluastra delle labbra e delle dita
  • Nel caso estremo subentrano perdita di coscienza e interruzione del flusso respiratorio

Altri sintomi

  • Tosse
  • Dolori al torace
  • Sensazione di oppressione al torace
  • Ritmo cardiaco accelerato

Cause e trattamento

Cause

  • Malattie polmonari e delle vie respiratorie
  • Malattie cardiache
  • Malattie del sistema nervoso (indeboliscono i muscoli respiratori)
  • Iperventilazione, panico (in quanto cause scatenanti)

Procedura ulteriore nello studio medico / in ospedale

Possibili controlli
  • Test di funzionalità polmonare (PFT)
  • ECG (elettrocardiogramma) per il controllo del cuore
  • Ecocardiografia (esame a ultrasuoni)
  • Esami del sangue (fra gli altri, misurazione dell’ossigeno presente nel sangue)
  • Radiografia dei polmoni
  • TC (tomografia computerizzata) dei polmoni
  • Broncoscopia
Possibili terapie
  • Dipendono dalla causa
  • Ossigeno
  • Medicamenti (p. es. diuretici per ridurre l’accumulo di liquido nei polmoni)

Cosa posso fare da solo?

  • Sedersi con le braccia appoggiate sulle ginocchia (“posizione del cocchiere”)
  • Togliersi vestiti attillati/stretti
  • Aprire la finestra, porsi di fronte a un ventilatore
  • Evitare il sovrappeso a scopo preventivo
  • Non fumare

Quando andare dal medico?

  • Una crescente insufficienza respiratoria richiede accertamenti medici
  • Una grave insufficienza respiratoria rappresenta un’urgenza

Premi della cassa malati a colpo d’occhio

Calcolare il premio

Esclusione della responsabilità

La CSS non assume alcuna re­spons­abilità per quanto concerne l'esattezza e la completezza delle indicazioni. I dati pubblicati non sostituiscono in alcun modo il consiglio competente di medico e farmacista.

CSS Assicurazione – il suo partner per la salute

Essere in buona salute, guarire, convivere con la malattia: la CSS Assicurazione la accompagna come partner per la salute lungo il suo percorso personale.

Ben assistiti