Stenosi uretrale

I processi di restringimento cicatriziale sono la causa più comune del restringimento dell’uretra (stenosi).

Sommario

I processi di restringimento cicatriziale sono la causa più comune del restringimento dell’uretra (stenosi). La malattia si verifica prevalentemente negli uomini e si manifesta con la difficoltà a svuotare la vescica. In molti casi, un miglioramento duraturo essere ottenuto solo tramite un’operazione.

Sintomi

Sintomi principali

Il restringimento rende difficile il deflusso dell’urina:

  • difficoltà a svuotare la vescica
  • il getto di urina è sottile, tortuoso, a ventaglio o bifido
  • gocciolamento post-minzione, perdita involontaria di urina (incontinenza urinaria)
  • necessità frequente di urinare con scarsa minzione, minzione notturna ripetuta (nicturia)
  • possibile comparsa di sangue nelle urine e dolori durante la minzione

Complicazioni

Cause e trattamento

Cause

La stenosi uretrale è causata da una retrazione del tessuto cicatriziale. Le possibili cause sono le seguenti:

  • infiammazione o infezione dell’uretra
  • interventi, soprattutto quelli effettuati attraverso l'uretra ("transuretrali"), come l’operazione della prostata
  • catetere vescicale
  • radioterapia nella zona pelvica a causa di tumori maligni
  • negli uomini, delle gravi lesioni pelviche possono ledere la parte superiore dell'uretra e causare una retrazione cicatriziale
  • nelle donne più anziane, carenze ormonali (carenza di estrogeni) possono causare atrofia dei genitali esterni
  • malformazione congenita (raro)

Procedura ulteriore nello studio medico / in ospedale

Possibili controlli
  • Valutazione del getto di urina (uroflussometria)
  • Radiografia con introduzione l'introduzione del mezzo di contrasto nell'uretra (uretrocistografia)
Possibili terapie
  • Cateterizzazione (inserimento di una cannula attraverso l'uretra per svuotare l'urina)
  • Puntura della vescica (inserimento di una cannula attraverso la parete vescicale per svuotare l'urina)
  • Intervento (di solito endoscopico, cioè attraverso l'uretra)

Cosa posso fare da solo?

Una stenosi (restringimento uretrale) non si presta all'automedicazione e deve sempre essere trattata da un medico.

Quando andare dal medico?

  • Se il getto di urina diventa sempre più debole
  • Se la minzione è dolorosa
  • Se nonostante lo stimolo non è possibile urinare (emergenza!)

Sinonimi

Restringimento dell’uretra, carcinoma della vescica, iperplasia prostatica, carcinoma della prostata

Premi della cassa malati a colpo d’occhio

Calcolare il premio

Esclusione della responsabilità

La CSS non assume alcuna re­spons­abilità per quanto concerne l'esattezza e la completezza delle indicazioni. I dati pubblicati non sostituiscono in alcun modo il consiglio competente di medico e farmacista.

CSS Assicurazione – il suo partner per la salute

Essere in buona salute, guarire, convivere con la malattia: la CSS Assicurazione la accompagna come partner per la salute lungo il suo percorso personale.

Ben assistiti