Artiglio del diavolo

Materiale richiesto

  • Artiglio del diavolo
    • Vari preparati come unguenti, capsule o compresse: disponibili presso negozi specializzati (farmacia o drogheria)

Consiglio per la preparazione

  • Unguenti/gel: applicare/massaggiare sui punti interessati (a seconda della sensibilità)
  • Preparati: assumere le capsule/compresse come prescritto. Per il dosaggio e gli eventuali effetti indesiderati si rimanda al foglio illustrativo/agli specialisti

Un dosaggio elevato può causare disturbi digestivi, cefalea, capogiri e reazioni allergiche cutanee. L’assunzione è controindicata in caso di ipersensibilità e ulcere gastriche e duodenali.

Effetto

Proprietà ed effetti dell’artiglio del diavolo:
Il principio attivo è l’arpagoside, presente nella radice dell’artiglio del diavolo. Esso blocca la produzione di sostanze che generano infiammazioni e dolori.

Attenzione: l’artiglio del diavolo non è un antidolorifico acuto. Dato che si tratta di un farmaco a base di erbe, spesso è necessario un certo lasso di tempo affinché gli estratti possano agire.

Aiuta contro

Colpo della strega, artrosi, problemi digestivi, infiammazione, perdita di appetito

Sinonimi

Colpo della strega, artrosi, problemi digestivi, infiammazione, infiammazione, artiglio del diavolo, radice, perdita di appetito