In bici nella Diemtigtal, nel Canton Berna

velo-tour-diemtigtal.jpg velo-tour-diemtigtal.jpg

Chi è alla ricerca di un tipico paesaggio da cartoline svizzere, può trovarlo nella Diemtigtal, nell’Oberland bernese. Già con un breve giro in bicicletta si apre allo sguardo un paesaggio meraviglioso.

Scoprire la Svizzera

La bicicletta e la mountain bike sono sicuramente fra gli sport preferiti della popolazione svizzera. Infatti, garantiscono divertimento a grandi e piccini e l’offerta di meravigliose gite in bicicletta direttamente davanti alla porta di casa è immensa. Basta salire in sella e partire.

Parco naturale Diemtigtal

Oey, che appartiene al comune politico di Diemtigen, è il punto di partenza per la nostra escursione in bicicletta e la porta d’accesso al parco naturale Diemtigtal. Pub­bli­ciz­za le sue bellezze naturali con lo slogan «Vicina, selvaggia, preziosa». Il lato selvaggio si mostra subito dopo il villaggio, dove la strada costeggia il cristal­li­no ruscello Chirelbach, un corso d’acqua che ha causato tremende inondazioni nel 2005. La valle sale costantemente, passando per Horboden, patria del re della lotta svizzera Kilian Wenger, e in molti punti appare assai stretta.

Escursione in bicicletta Diemtigtal

  • Lunghezza del percorso: 20 chilometri
  • Dislivello: 530 metri
  • Tempo di percorrenza: 1,5 ore
  • Particolarità: il tour è indicato anche per le e-bike.
fahrrad-velo-kind-bike-outdoor-frau-gespiegelt-12223492161.jpg
Scopra itinerari per la sua prossima avventura

Giri in bicicletta gra­tui­ti come file GPX

Scaricare ora

Un vasto paesaggio montano

Presto si apre un vasto paesaggio di montagne che nella valle sotto­stan­te non si sarebbe mai potuto immaginare. Non solo le montagne, che qui superano di gran lunga i 2'000 metri e che permettono di godere di panorami magnifici, anche l’architettura delle case contadine, il cui design sembra essere rimasto lo stesso da molte generazioni, invita a fermarsi durante il tour. Lungo il percorso, si incontrano numerose antiche case coloniche. E anche gli edifici più recenti sono stati quasi sempre realizzati in questo stile classico: con molto legno, grandi tetti piatti e spesso decorati con intagli e recanti motti. A fronte dell’enorme quantità di case in legno si ha quasi l’impressione che in questa valle tutti – come il re della lotta svizzera Kilian Wenger – siano falegnami di professione.

Piacere assicurato

In ogni caso è un piacere percorrere la Diemtigtal, non importa in quale direzione il percorso conduca. Nel nostro caso, il giro è partito da Zwischenflüh in direzione di Enetchirel, Röschti e Underberg, fino al punto culminante di Rothbad, a oltre 1'000 metri. Dopo aver attraversato il villaggio di Bächlen siamo ridiscesi a Oey. Breve ma piacevole, e fa venire voglia di tornare all’Oberland bernese.

Qualcosa in più?

Chi è in ottime condizioni fisiche può intraprendere un grande tour, il cui itienerario conduce sino alla fine della Diemigtal e, in pratica sempre su strade asfaltate, fino alla Simmental, per poi ritornare a Oey. Si tratta di circa 50 chilometri, con circa 1'500 metri di dislivello.

Panoramica dei premi 2023

Calcolare il premio

Ben assistiti con la CSS

Sciogliere le tensioni
Provi l'app medicalmotion gratuitamente per una settimana.
All'offerta
Verificare i sintomi
Ricevere un consiglio, concordare un appuntamento dal medico e molto altro ancora.
Scoprire l'app Well
Coach della salute
Si faccia consigliare personalmente su tematiche riguardanti la salute.
Scoprire il servizio