Patient mit Krücken

Mezzi ausiliari medici

I mezzi ausiliari medici sono prodotti come calze compressive, apparecchi per misurare la glicemia, deambulatori o materiale per l’incontinenza. Qui apprende chi prende a carico i relativi costi e quali offerenti consigliamo.

La CSS paga i mezzi ausiliari?

L’assicurazione di base copre i costi per un mezzo ausiliario se tutte le tre premesse sono soddisfatte:

  • il mezzo ausiliario è riportato nell’Elenco dei mezzi e degli apparecchi (EMap) dell’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP)
  • il prodotto le è stato prescritto da un medico
  • non ha ancora superato l’importo massimo rimborsabile fissato nell’EMAp

È diverso se il mezzo ausiliario è consegnato da uno specialista in campo medico (ospedale, casa anziani, cure, medico, fisioterapia, ergoterapia ecc.). In questo caso i costi sono integrati nel trattamento.

Casi particolari: apparecchi acustici e scarpe ortopediche su misura

L'assicurazione di base paga gli apparecchi acustici e le scarpe ortopediche su misura solo a determinate condizioni. Per esempio se lei soddisfa le condizioni mediche dell’Assicurazione invalidità (AI) o dell’Assicurazione per la vecchiaia e i superstiti (AVS), ma tuttavia mancano i presupposti dal punto di vista assicurativo per poter usufruire delle prestazioni della relativa assicurazione sociale.