Commozione cerebrale

La commozione cerebrale si verifica in seguito a una caduta o un colpo alla testa. È accompagnata da mal di testa, ev. sanguinamento, perdita di conoscenza o di memoria e nausea.

Sommario

La commozione cerebrale si verifica in seguito a una caduta o un colpo alla testa. È accompagnata da mal di testa, ev. sanguinamento, perdita di conoscenza o di memoria e nausea. I disturbi possono durare per qualche giorno, in questa fase è fondamentale stare a riposo.

Sintomi

Cause e trattamento

Cause

  • Forte impatto con la testa (ad es. a seguito di incidente, caduta, attività sportiva ecc.)

Procedura ulteriore nello studio medico / in ospedale

Possibili controlli
  • Esatto esame dello stato di coscienza (ad es. si chiede al paziente quante dita vede e altre prove speciali)
  • TC (tomografia computerizzata)
  • RM (imaging a risonanza magnetica)
Possibili terapie

Normalmente una commozione cerebrale guarisce senza una terapia speciale. Tuttavia si consiglia di prestare attenzione quando si verificano sintomi pericolosi (si veda Quando andare dal medico).

  • Osservazione in ospedale per 24 ore
  • Antidolorifici

Cosa posso fare da solo?

  • Interrompere immediatamente di ogni attività (per es. sport).
  • Medicare eventuali ferite
  • Riposare durante la fase di guarigione
  • Riprendere l’attività fisica solo una volta scomparso ogni tipo di disturbo
  • Proteggere la testa (per es. indossando un casco)

Quando andare dal medico?

  • Mal di testa molto grave, che in alcuni casi aumenta
  • Se la coscienza è offuscata (ad esempio, la persona interessata non sa più dove si trova o parla in modo incoerente)
  • Quando la persona sembra improvvisamente assente o diventa incosciente (anche se torna cosciente)
  • Vomito
  • Se si vede doppio
  • Se si prendono anticoagulanti
  • Se sussistono altre lesioni gravi
  • Se i sintomi non accennano a migliorare neanche dopo alcuni giorni

Sinonimi

Concussione cerebrale, lieve lesione cerebrale, lieve trauma cranico, trauma cranico minore, ferita

Premi della cassa malati a colpo d’occhio

Calcolare il premio

Esclusione della responsabilità

La CSS non assume alcuna re­spons­abilità per quanto concerne l'esattezza e la completezza delle indicazioni. I dati pubblicati non sostituiscono in alcun modo il consiglio competente di medico e farmacista.

CSS Assicurazione – il suo partner per la salute

Essere in buona salute, guarire, convivere con la malattia: la CSS Assicurazione la accompagna come partner per la salute lungo il suo percorso personale.

Ben assistiti