Prolasso anale e prolasso rettale

Quando si verifica un prolasso rettale si ha la fuoriuscita dal canale dell’ano di una porzione dell’intestino retto.

Sommario

Quando si verifica un prolasso rettale si ha la fuoriuscita dal canale dell’ano di una porzione dell’intestino retto. Ciò viene favorito, fra l’altro, dalla presenza di emorroidi o da un rilassamento oppure da un cedimento dello sfintere. Tipici disturbi associati sono il prurito all’ano e l’incontinenza fecale. Come prevenzione è efficace un’alimentazione ricca di fibre, altrimenti un’operazione può correggere il prolasso.

Sintomi

Sintomi principali

  • Una protrusione del tessuto intestinale che sporge al di fuori del canale anale

Altri sintomi

  • Prurito all’ano
  • Incontinenza urinaria
  • Incontinenza fecale
  • Stitichezza
  • Ulcere sanguinanti nella regione anale

Cause e trattamento

Cause

  • Stipsi cronica, con sforzi intensi per evacuare
  • Emorroidi
  • Debolezza del pavimento pelvico (p. es. dopo i parti)
  • Debolezza dello sfintere

Procedura ulteriore nello studio medico / in ospedale

Possibili controlli
  • Rettoscopia
Possibili terapie
  • Trattamento delle emorroidi
  • Operazione (consolidamento delle parti dell’intestino nella regione del bacino)

Cosa posso fare da solo?

  • Cercare di assumere una sufficiente quantità di alimenti di origine vegetale (fibre)
  • Ginnastica del pavimento pelvico
  • Evitare sforzi intensi e prolungati per evacuare
  • Far curare tempestivamente le emorroidi

Quando andare dal medico?

  • Se una protrusione del tessuto intestinale sporge al di fuori del canale anale
  • Se l’incontinenza fecale è prolungata
  • Se si sentono dolori alla regione anale
  • Se le feci contengono sangue o muco

Sinonimi

Prolasso anale, prolasso rettale

Premi della cassa malati a colpo d’occhio

Calcolare il premio

Esclusione della responsabilità

La CSS non assume alcuna re­spons­abilità per quanto concerne l'esattezza e la completezza delle indicazioni. I dati pubblicati non sostituiscono in alcun modo il consiglio competente di medico e farmacista.

CSS Assicurazione – il suo partner per la salute

Essere in buona salute, guarire, convivere con la malattia: la CSS Assicurazione la accompagna come partner per la salute lungo il suo percorso personale.

Ben assistiti