Una seconda opinione per una terapia efficace

1163568524 1163568524

Ogni movimento causa dolore, un'operazione sembra ineluttabile. Gilbert Brossard racconta in che modo lo ha aiutato una seconda opinione e come vive ora senza dolori anche se non si è operato.

Dolori a ogni passo

Gilbert Brossard non sopportava più i dolori: già il tragitto per arrivare alla fermata dell’autobus era una tortura. Aveva cominciato a evitare gli assembramenti, perché già schivare un’altra persona gli procurava molto dolore. «Al mio hobby preferito, lo sci, non potevo neanche pensarci», spiega il 50enne. Dopo vari accertamenti, secondo il medico di famiglia era chiaro che il suo paziente aveva bisogno di una protesi dell’anca. «Per me è stato scioccante», ricorda.

Seconda opinione medica

Gilbert Brossard si è rivolto alla CSS, che gli ha consigliato di chiedere una seconda opinione. Si è informato personalmente, ha trascorso una settimana in una clinica di ortopedia manuale, ha fatto esercizi a casa e si è iscritto a un corso di yoga. «Non solo i dolori sono sensibilmente diminuiti, ma riuscivo persino a sedermi a gambe incrociate, mentre prima facevo una terribile fatica già solo ad allacciarmi le scarpe». La protesi dell’anca era ora fuori discussione. «La qualità della mia vita è nettamente migliorata», afferma soddisfatto l'architetto, che come capo progetto doveva stare per lungo tempo seduto in ufficio, mentre ora utilizza una scrivania dove può stare in piedi.

Il suo esempio mostra quanto sia utile una seconda opinione prima di un’operazione programmata, per verificare se vi siano alternative. Previo accordo con l’assicurazione, è possibile richiedere il giudizio di un medico neutrale o farsi coordinare dalla CSS.

Riuscivo persino a sedermi a gambe incrociate, mentre prima facevo una terribile fatica già solo ad allacciarmi le scarpe.
Gilbert Brossard

Richiedere una seconda opinione

)) Richiedere una seconda opinione è possibile in tutti gli ambiti medici a eccezione dell’oncologia. Dopo circa 6-8 settimane si ottiene un consiglio. La seconda opinione online è più rapida, in quanto la si riceve dopo circa 10 giorni, ma è limitata alle operazioni programmate negli ambiti dell’ortopedia, delle malattie vascolari e addominali, nonché della neurochirurgia e della cardiochirurgia.

Conclusione: Una seconda opinione è util

Non è escluso che prima o poi debba effettivamente ricorrere alla protesi. «Per il momento, però, sono contento che la combinazione di vari metodi naturali mi abbia liberato dai dolori». Da allora Gilbert Brossard, che vive a Lucerna, è andato due volte a piedi sul Pilatus. «Cambiando il mio stile di vita sono uscito dal circolo vizioso imposto dai dolori».

Cosa vorrebbe leggere?

Ben assistiti con la CSS

Al medico o meno?
Verifichi i suoi sintomi di malattia e ottenga un consiglio medico.
Scoprire myGuide
Coach della salute personale
Richieda una consulenza su tematiche relative alla salute.
Inviare domanda
Seconda opinione medica
Domandare una seconda opinione gratuita è semplice e richiede poco tempo.
L’operazione è necessaria?