Cosa aiuta contro l’asma?

Was hilft bei Asthma? Was hilft bei Asthma?

Un attacco d’asma può avere conseguenze fatali e spesso provoca nelle persone affette stati di paura. Le cause e i disturbi possono essere molto diversi. Grazie ai nostri consigli potrete condurre una vita normale nonostante l’asma.

L’asma è una malattia delle vie respiratorie diffusa in tutto il mondo e ne soffrono circa 300 milioni di persone, stando all’organizzazione mondiale contro l’asma (Global Initiative for Asthma). Anche in Svizzera essa è largamente diffusa. Ogni 10. bambino e ogni 14. adulto ne è colpito. 

Le cause dell’asma

Asma allergica o non allergica, differenziarle è difficile. Se l’asma si presenta già in età infantile spesso ha una causa allergica e inoltre si tratta della malattia cronica più diffusa in assoluto. I bambini che vivono in città o che sono esposti a misure igieniche eccessive ne sono più colpiti, rispetto ai bambini che crescono in campagna o frequentano gli asili nidi. Per quanto riguarda le cause dell’asma presso gli adulti queste spesso non sono chiare. 

In primavera, quando i prati e gli alberi sono in fiore il pericolo è particolarmente in agguato. Infatti, l’allergia al polline conduce all’asma nel 30% delle persone affette. Tuttavia, anche il pelo degli animali, le feci di acari e la muffa possono essere dei possibili allergeni.

I sintomi più diffusi sono tosse, respiro sibilante, affanno/respiro corto e senso di costrizione al torace. La frequenza, l’intensità e la durata dei singoli sintomi o dei gruppi di sintomi vengono avvertiti in modo diverso: esistono disturbi permanenti, situazioni di lieve affanno che durano pochi minuti, ma anche attacchi decisamente pericolosi per la salute.

Frau relaxt auf ihrem Balkon
Consulenza

Soffre di asma?

Le offriamo una consulenza completa relativa all'asma e l'aiutiamo a respirare a pieni polmoni.

Offerta

Trattamento

Nella maggior parte dei casi l’asma è ben curabile. Per poter condurre una vita normale e il più possibile libera da disturbi è fondamentale evitare o almeno ridurre il contatto con gli allergeni. 

Consiglio per come controllare l’asma

  1. Riducete il contatto con il polline: ridurre le attività all’aperto con tempo soleggiato e ventoso, arieggiare solo brevemente, lavare i capelli la sera.
    Leggete ora: Consigli per non lasciare quasi nessuna possibilità al polline 
  2. Prevenite gli acari della polvere: tenere la temperatura dell’ambiente tra 18-20°C, lavare regolarmente le lenzuola, eliminare ricettacoli della polvere (p.es. tende, tappeti) dalla stanza da letto.
  3. In caso di reazioni allergiche al pelo di animali, si consiglia di non tenere animali o al quando meno di bandirli dalla camera da letto e dal soggiorno.
  4. Evitate il contatto con la muffa: risanare macchie umide o ricoperte da muffa presenti nell’abitazione, bandire piante colpite da muffa dalla camera da letto.
  5. Il fumo nuoce alla salute ed in modo particolare alle sensibili vie respiratorie di un asmatico. Consigliamo di smettere di fumare e di evitare anche il fumo passivo. 
  6. Frequentate un corso per asmatici per apprendere a convivere con la vostra malattia nonché la giusta assunzione dei medicinali prescritti.  

Panoramica dei premi della cassa malati 2021

Cosa vorrebbe leggere?

Ben assistiti con la CSS

Recarsi dal medico sì o no?
La guida medica myGuide verifica i suoi sintomi di malattia e rilascia un consiglio.
Avviare myGuide
Trovi l’ospedale migliore
Il confronto fra ospedali della CSS aiuta nella scelta. 
Avviare QualiCheck
L’operazione è necessaria?
Si procuri una seconda opinione gratuita, facilmente e celermente.
Verificare adesso