Cancro ai testicoli

Si parla di cancro ai testicoli in caso di tumori testicolari maligni.

Sommario

Si parla di cancro ai testicoli in caso di tumori testicolari maligni. Ne sono principalmente colpiti gli uomini tra i 20 e i 50 anni. I fattori di rischio sono testicoli non discendenti, familiarità di primo grado o un tumore sull’altro testicolo. Il sintomo principale è un ingrossamento unilaterale indolore del testicolo, ev. accompagnato da tensione. Gli uomini dovrebbero controllare i testicoli una volta al mese.

Sintomi

Sintomi principali

  • Ingrossamento unilaterale indolore o nodulo
  • Al tatto il testicolo appare indurito
  • Sensazione di pesantezza/tensione nella zona scrotale

Altri sintomi

  • La palpazione può essere dolorosa
  • Ev. tensione all’inguine
  • Possono verificarsi un ingrossamento delle ghiandole mammarie e una pubertà precoce (forme ormonali)
  • Stadi avanzati: stanchezza, perdita di peso, dolori alla schiena e alle ossa

Cause e trattamento

Cause

Le cause sono sconosciute, ma esistono fattori di rischio certi e ipotizzati

  • Testicolo non discendente (mancata discesa di uno o di entrambi i testicoli che restano nell’addome o nell’inguine)
  • Rischio di cancro aumentato su un lato se sull’altro lato è già stato accertato un cancro al testicolo
  • Influenza ormonale (incidenza più elevata nell’età di maggiore attività sessuale)
  • Contatto con diverse sostanze chimiche (ad es. fuliggine e insetticidi)
  • Familiarità di primo grado per tumore ai testicoli
  • Esistente malattia HIV

Procedura ulteriore nello studio medico / in ospedale

Possibili controlli
  • Ispezione e palpazione dei testicoli
  • Analisi dello scroto con una torcia (cosiddetta diafanoscopia)
  • Analisi del sangue (marcatore di tumore)
  • Ecografia dello scroto
  • Ev. TC (tomografia computerizzata)
  • Esame istologico per microscopia
Possibili terapie
  • Intervento chirurgico
    • Prima opzione per qualsiasi tipo di tumore maligno ai testicoli
    • Rimozione del testicolo ammalato
    • In caso di desiderio di procreazione: ev. conservazione dello sperma
  • A seconda dello stadio tumorale: in aggiunta, chemioterapia con o senza radiazioni

Cosa posso fare da solo?

  • Uomini tra pubertà e 50 anni: una volta al mese palpazione dei testicoli per individuare eventuali gonfiori o indurimenti
    • Particolarmente importante se in passato si è verificato un testicolo non discendente o un testicolo ectopico
    • Procedimento: postura rilassata, temperature calde della doccia o del bagno
  • Immediata visita medica in caso di sospetto, poiché il tumore progredisce rapidamente!

Quando andare dal medico?

  • Qualsiasi cambiamento o anomalia di un testicolo
  • Gonfiore indolore o poco doloroso
  • Sangue nell’urina o nello sperma
  • Emergenza: improvvisi dolori acuti ai testicoli (torsione testicolare o infiammazione)

Ulteriori informazioni

Hirslanden: palpazione dei testicoli corretta
www.hirslanden.ch/fr

Lega svizzera contro il cancro
www.legacancro.ch

Sinonimi

Cancro ai testicoli, seminoma, non seminoma, tumore ai testicoli, tumore testicolare, cancro testicolare, cancro del testicolo, tumore del testicolo, tumore al testicolo, cancro al testicolo, Cancro dei testicoli, tumore dei testicoli

Premi della cassa malati a colpo d’occhio

Calcolare il premio

Esclusione della responsabilità

La CSS non assume alcuna re­spons­abilità per quanto concerne l'esattezza e la completezza delle indicazioni. I dati pubblicati non sostituiscono in alcun modo il consiglio competente di medico e farmacista.

CSS Assicurazione – il suo partner per la salute

Essere in buona salute, guarire, convivere con la malattia: la CSS Assicurazione la accompagna come partner per la salute lungo il suo percorso personale.

Ben assistiti