Ricetta del kimchi: eccola

Ricetta del kimchi: fermentazione molto facile Ricetta del kimchi: fermentazione molto facile

Nella cucina coreana non si può prescindere dal kimchi. A seconda di come la si prepara, la verdura fermentata ha gusti molto differenti.

Il cibo fermentato

Il kimchi tradizionale si prepara con il cavolo bianco (cavolo cappuccio), ma vi sono numerosi variazioni, come quelle con il rafano coreano o il cetriolo.

Fermentare – Kimchi fatto in casa

Per il kimchi ci sono innumerevoli varianti. A seconda del tipo di preparazione il sapore cambia e può essere adeguato a piacimento.

Ingredienti

  • 1 cavolo cinese (ca. 1,2kg)
  • 20g di sale marino o di sale naturale senza fluoro e iodio aggiunti
  • 160ml di acqua
  • 2 C di farina di riso
  • 2 C di zucchero
  • 1 grosso pezzo di rafano bianco (ca. 150g), tagliato a fette sottili
  • 1 carote tagliate a julienne
  • 3 cipollotti, tagliati ad anelli
  • 6 spicchi d’aglio, tagliati grossolanamente
  • 1 pezzo di zenzero della grandezza di un pollice, tagliato grossolanamente
  • 30ml di salsa di pesce
  • 40g di peperoncino in polvere
  • 40g di paprika dolce in polvere
1016958602

l kimchi, originario della Corea, si prepara in modo simile ai crauti.

Ecco come fare

  1. Affettare in quarti il cavolo cinese, eliminando il torsolo e tagliarlo poi a pezzetti.
  2. Mettere questi pezzi in una ciotola, coprirli con acqua fredda, farli ammorbidire brevemente e poi cospargerli con molto sale. Ogni mezz'ora rimescolare i pezzi di cavolo. Complessivamente lasciarli riposare per 2 ore. Dopo 2 ore risciacquare bene il cavolo con acqua fredda, asciugarlo e metterlo da parte.
  3. Per il cosiddetto porridge del kimchi, mescolare bene l’acqua con la farina di riso, portare a bollore e per qualche minuto lasciare ispessire. Aggiungere lo zucchero e lasciar sobbollire finché il tutto diviene leggermente denso. Poi, lasciarlo raffreddare.
  4. In un mixer fare un impasto di aglio, zenzero e cipollotti. Aggiungere questo impasto al composto di acqua, farina e zucchero e mescolare bene.
  5. Meglio mescolare con le mani tutti gli ingredienti (suggerimento: usare guanti di plastica). Poi mettere tutto il composto in un recipiente di vetro sterilizzato e chiuderlo bene, affinché non entri aria. Attenzione: non riempire fino all’orlo il vasetto perché durante il processo di fermentazione il cavolo perde liquidi che devono avere il loro posto nel recipiente.
  6. Lasciare fermentare il kimchi a temperatura ambiente per 2-5 giorni. Ogni giorno controllare il kimchi aprendo il vasetto, lasciando uscire i gas e premendo la verdura nel vasetto. Dopo il secondo giorno provare il gusto del kimchi: se pare buono lo si può mettere in frigorifero, dove lo si può conservare per un arco di tempo fino a tre mesi.

Cosa vorrebbe leggere?

Ben assistiti con la CSS

Consulenza nutrizionale
Con l’aiuto di specialisti può modificare le sue abitudini alimentari a lungo termine.
All'offerta
Coach della salute
Si faccia consigliare personalmente su tematiche riguardanti la salute.
Scoprire il servizio
Verificare i sintomi
Ricevere un consiglio, concordare un appuntamento dal medico e molto altro ancora.
Scoprire l'app Well