Zuppa invernale: sem­pli­ce e piace­vol­mente riscaldante

1302980276 1302980276

Nelle giornate fredde, le zuppe di verdura riscaldano e sono sane. Con questi semplici trucchi la zuppa si trasforma in un delizioso pasto nutriente.

Il calore passa per lo stomaco

È comprensibile che le zuppe invernali non siano amate da tutti, ma è un peccato rinunciare a mangiare qualcosa di sano poiché ritenuto «noioso»! La soluzione è molto semplice: il passo da zuppa sana ma noiosa a pasto sano e sfizioso è piccolo e facile. Ecco alcune idee partendo da un semplice passato di verdure.

Nient'affatto noiose

Perché le zuppe sono sane

Ricche di sostanze nutritive
Le vitamine e i minerali delle verdure rimangono nella zuppa. Infatti, l’acqua dove vengono cotte le verdure non viene scolata.
Più verdura
Non tutti mangiano verdure a sufficienza. Una zuppa aiuta ad apportare un po’ di varietà.
Facilitano la digestione
Gli alimenti cotti e anche passati sono più digeribili di quelli crudi. Tuttavia, è consigliato «masticare» anche le zuppe, in modo che vengano aggiunti gli enzimi digestivi contenuti nella saliva.
Le zuppe sono pratiche
Per il cibo sano fuori casa: un thermos con della zuppa. Inoltre, le zuppe possono anche essere congelate. Sono quindi una buona soluzione per i giorni in cui non abbiamo niente di sano a casa.

Zuppa invernale facile da preparare

Preparare una zuppa invernale è di prin­ci­pio semplice, ma ci vogliono circa 40 minuti. Patate e/o carote sono perlopiù una buona base, alla quale si può aggiungere una verdura invernale disponibile o gradita:

  1. Lavare, sbucciare e tagliare le verdure.
  2. Rosolarle in una padella dal bordo alto (soprattutto se ci sono delle cipolle).
  3. Farle cuocere in acqua o brodo (di regola per 20-30 minuti).
  4. Frullarle nell’acqua di cottura.
  5. Aggiungere spezie o aromi.
  6. Arricchire a piacere.

Come nel caso dell’insalata, anche il pane si abbina alla perfezione alla zuppa. Da intingere o a dadini, magari anche come crostini saltati in padella.

Semplici idee per ricette da provare

Le ricette sono state mantenute piut­to­sto semplici, può quindi aggiungervi gli ingredienti preferiti!

1190945170

Condire la zuppa di pastinaca con sale e pepe e, se necessario, decorarla con foglie di prezzemolo.

Zuppa di pastinaca

Sbucciare le verdure e tagliarle a cubetti. Soffriggere la cipolla nell’olio o nel burro (pentola dal bordo alto, affinché ci stia tutto). Aggiungere le patate e le pasti­nache, soffriggerle per 3-5 minuti. Versare il brodo, cuocere le verdure (20-30 min.). Frullare le verdure con un mixer a immersione, aggiungere la panna e mescolare.

  • 400g di pastinache
  • 200g di patate
  • 1 cipolla
  • Olio di oliva o burro per soffriggere le verdure
  • 800g di brodo di verdura
  • 200g di panna
  • 1/2 mazzetto di prezzemolo
  • Sale e pepe (noce moscata e succo di limone per condire, se graditi)

Zuppa di zucca

Tagliare le verdure a cubetti. Grattugiare finemente la buccia del limone e spre­mere il frutto. Soffriggere nell’olio la cipolla, l’aglio, i pezzi di zucca e il curry per circa 3 minuti. Aggiun­gere il succo e la buccia di limone. Versare il brodo, cuo­cere le verdure (20-30 min.). Aggiun­gere il latte di cocco, far sob­bol­lire brevemente. Frullare la zuppa con un mixer a immersione. Condire con sale e pepe e decorare con le foglie di prezzemolo.

623296820

Il latte di cocco dà alla zuppa di zucca una consistenza particolarmente cremosa.

  • 500g di zucca senza semi (p. es. Hokkaido o Butternut)
  • 1 cipolla grande
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 limone
  • Olio per soffriggere
  • 3 C di curry in polvere
  • 1l di brodo di verdura
  • 2,5dl di latte di cocco
  • 1/2 mazzetto di prezzemolo
  • Sale, pepe

Il tocco extra infonde sapore

Non ci vuole molto per trasformare la zuppa in un pasto sano e gustoso. Anche se arricchisce la sua zuppa, le sue qualità sane rimangono invariate.

Il ciuffetto di panna

Con la materia grassa la zuppa è più saporita e il suo apporto nutrizionale è maggiore. Sotto forma di panna montata come decorazione, di un tocco di crème fraîche o semplicemente di panna mischiata alla zuppa, la materia grassa dà gusto al piatto.

Semi e noci

In estate si usano per dare gusto alle insalate, perché non farlo anche in inverno con le zuppe? I semi e le noci possono essere aggiunti alla maggior parte delle zuppe. Se li si fanno brevemente abbrustolire in padella, hanno un gusto ancora più intenso.

Suggerimento: per un effetto ancor più riscaldante, aggiunga alla zuppa un po' di peperoncino, zenzero o curcuma. Ciò stimola l’irrorazione sanguigna e rafforza il sistema immunitario.

Carne e alternative

Pancetta abbrustolita, wienerli o cervelat a rondelle, prosciutto o magari la carne (senza salsa) rimasta dal giorno prima e tagliata a dadini? Chi preferisce una pietanza vegetariana può aggiungere cubetti di tofu arrostiti.

Panoramica dei premi 2023

Calcolare il premio

Cosa vorrebbe leggere?

Ben assistiti con la CSS

Consulenza nutrizionale
Con l’aiuto di specialisti può modificare le sue abitudini alimentari a lungo termine.
All'offerta
Coach della salute
Si faccia consigliare personalmente su tematiche riguardanti la salute.
Scoprire il servizio
Verificare i sintomi
Ricevere un consiglio, concordare un appuntamento dal medico e molto altro ancora.
Scoprire l'app Well