Aritmie cardiache

Si parla di aritmie cardiache quando il battito cardiaco è troppo rapido, troppo lento o irregolare.

Sommario

Si parla di aritmie cardiache quando il battito cardiaco è troppo rapido, troppo lento o irregolare. Ciò fa sì che diminuisca l’irrorazione del sangue nel corpo; possono verificarsi capogiri, vertigini o addirittura una sincope. In alcuni casi si percepisce un “salto del battito” o una forte accelerazione (tachicardia). Se sopravvengono questi sintomi, bisogna subito consultare il medico.

Sintomi

Sintomi principali

  • Percezione del battito cardiaco accelerato o irregolare
  • Forte rallentamento del battito (bradicardia)

Altri sintomi

Cause e trattamento

Cause

Procedura ulteriore nello studio medico / in ospedale

Possibili controlli
  • Esami del sangue (equilibrio salino, rimandi a un infarto)
  • ECG (elettrocardiogramma)
  • Test da sforzo (su bicicletta/ergometro)
  • Esami a ultrasuoni (ecocardiografia)
  • Radiografia del torace
Possibili terapie
  • Farmaci che fluidificano il sangue (anticoagulanti)
  • Medicamenti (contro l'aritmia cardiaca)
  • Defibrillazione («shock elettrico»)
  • Catetere cardiaco (tubicino che viene inserito nei vasi sanguigni fino alle camere cardiache)
  • Pacemaker
  • Operazione (p. es. in caso di valvulopatia)

Cosa posso fare da solo?

  • Fare sufficiente attività fisica
  • Rinunciare all’alcol
  • Alimentarsi in modo equilibrato e povero di grassi (dieta mediterranea)
  • Smettere di fumare

Ottieni i tuoi Consigli per la prevenzione personali.

Quando andare dal medico?

Ulteriori informazioni

Fondazione svizzera di cardiologia
www.swissheart.ch

Panoramica dei premi 2023

Calcolare il premio

Esclusione della responsabilità

La CSS non assume alcuna re­spons­abilità per quanto concerne l'esattezza e la completezza delle indicazioni. I dati pubblicati non sostituiscono in alcun modo il consiglio competente di medico e farmacista.

1365601948
La salute in un’app

Scoprire l'app Well

Verificare i sintomi, ottenere consigli sui rimedi casalinghi, fissare appuntamenti dal medico, ordinare medicamenti e molto altro.