Herpes Zoster

Il fuoco di Sant’Antonio (herpes zoster) è un’infezione causata dalla riattivazione del virus varicella-zoster (VZV).

Sommario

Il fuoco di Sant’Antonio (herpes zoster) è un’infezione causata dalla riattivazione del virus varicella-zoster (VZV). Si tratta di una dolorosa nevralgia che si manifesta sotto forma di eruzione cutanea a bolle. La malattia si cura con medicamenti antivirali e antidolorifici.

Sintomi

Sintomi principali

  • Inizialmente dolore pruriginoso, bruciante o lancinante (nevralgie) senza evidenze cutanee.
  • Segue la formazione di un’area cutanea di forma allungata o circolare eritematosa con vescicole.
    • Sovente su un lato del ventre.
    • Sul viso, ad esempio su un lato del naso o del mento.
  • Disturbi della sensibilità ( ad esempio: formicolio, dolore già al tatto leggero)

Di regola i disturbi svaniscono senza conseguenze dopo un periodo che dura da sette a dieci giorni. In età molto avanzata e in caso di difese immunitarie indebolite sono possibili decorsi gravi.

Altri sintomi

Complicazioni

  • Nevralgie permanenti anche dopo la guarigione dell’eruzione cutanea
  • Danni permanenti all’occhio o all’orecchio interno
  • Infezione delle meningi oppure del cervello e del midollo spinale

Cause e trattamento

Cause

  • Virus varicella-zoster (VZV)

Possono ammalarsi di fuoco di Sant’Antonio (herpes zoster) solo le persone che in passato hanno avuto la varicella o sono state vaccinate contro la stessa. Questi virus restano nell’organismo per tutta la vita e in caso di difese immunitarie indebolite possono riattivarsi e causare il fuoco di Sant’Antonio.

Procedura ulteriore nello studio medico / in ospedale

Possibili controlli
  • Striscio delle vescicole (ricerca di virus)
  • Analisi del sangue (ricerca di virus)
Possibili terapie
  • Antidolorifici
  • Medicamenti antivirali

Cosa posso fare da solo?

  • Se ci si ammala di fuoco di Sant’Antonio, non si devono frequentare piscine, saune, ecc.
    • Il contenuto delle vescicole è molto contagioso!

Quando andare dal medico?

  • In caso di eruzione cutanea con vescicole (anche sul viso e sulle orecchie).
  • In caso di dolori cutanei forti e brucianti.

Premi della cassa malati a colpo d’occhio

Calcolare il premio

Esclusione della responsabilità

La CSS non assume alcuna re­spons­abilità per quanto concerne l'esattezza e la completezza delle indicazioni. I dati pubblicati non sostituiscono in alcun modo il consiglio competente di medico e farmacista.

CSS Assicurazione – il suo partner per la salute

Essere in buona salute, guarire, convivere con la malattia: la CSS Assicurazione la accompagna come partner per la salute lungo il suo percorso personale.

Ben assistiti