Pneumotorace

Lo pneumotorace si manifesta con un foro nel polmone da cui l’aria fuoriesce per accumularsi nello spazio tra costole e polmone (cavità pleurica).

Sommario

Lo pneumotorace si manifesta con un foro nel polmone da cui l’aria fuoriesce per accumularsi nello spazio tra costole e polmone (cavità pleurica). La pleura, che avvolge il polmone, è formata da due foglietti. Quando il polmone non può più esercitare la sua naturale funzione, si rischia il collasso parziale o totale. La patologia ha un esordio improvviso, con affanno e dolori lancinanti nella zona toracica. In tal caso, si consiglia di rivolgersi subito a un medico.

Sintomi

Sintomi principali

  • Affanno
  • Improvviso dolore lancinante nella zona toracica

Altri sintomi

  • Tosse secca
  • Respirazione accelerata
  • Labbra blu (cianosi labiale)
  • Paura, panico

Complicazioni

  • Accumulo di sangue o pus tra la pleura e il torace
  • Nel peggiore dei casi può sopraggiungere un collasso cardiovascolare

Cause e trattamento

Cause

I due foglietti che formano la pleura sono situati sul polmone per consentirgli di dilatarsi senza attrito nell’ispirazione ed espirazione. L’eventuale presenza di aria nello spazio tra i foglietti provoca il collasso del polmone. Le cause possono essere:

  • Lesioni al torace (ad es. dopo la rottura delle costole)
  • Complicazioni dovute a un intervento medico
  • Pneumotorace spontaneo senza cause esterne (ad es. dovuto a COPD, asma, ma anche senza causa apparente)

Procedura ulteriore nello studio medico / in ospedale

Possibili controlli
  • Raggi X
Possibili terapie
  • Antidolorifici
  • Aspirazione con cannula dell’aria situata tra i foglietti che rivestono il torace
  • Intervento chirurgico (molto raro)

Cosa posso fare da solo?

Quando andare dal medico?

  • Dolore improvviso nella zona toracica in concomitanza di affanno
  • La prima volta che si nota che tossendo fuoriesce sangue

Premi della cassa malati a colpo d’occhio

Calcolare il premio

Esclusione della responsabilità

La CSS non assume alcuna re­spons­abilità per quanto concerne l'esattezza e la completezza delle indicazioni. I dati pubblicati non sostituiscono in alcun modo il consiglio competente di medico e farmacista.

CSS Assicurazione – il suo partner per la salute

Essere in buona salute, guarire, convivere con la malattia: la CSS Assicurazione la accompagna come partner per la salute lungo il suo percorso personale.

Ben assistiti