Perché dare ci rende felici

1196621033 1196621033

Aiutare altre persone, impegnarsi per la protezione della natura, donare denaro: fare del bene è sensato e rende felici coloro che si impegnano a titolo volontario.

Perché dare ci rende felici? Cosa dice la ricerca.

Già nella Bibbia si legge «vi è più gioia nel dare che nel ricevere». Questa è la pura verità, come è stato recentemente confermato da diversi studi internazionali nell’ambito dello studio del cervello. La beneficenza rilascia presso coloro che aiutano ben più di un messaggero chimico della felicità, fra cui la dopamina, protagonista principale nel centro di ricompensa del cervello e responsabile della gioia dell'attesa. Inoltre, entra in gioco anche la serotonina, che viene liberata quando si viene lodati e stimati, e il cosiddetto ormone del legame, l’ossitocina, che è importante per il senso di appartenenza e per le questioni interpersonali.

Il prossimo al centro dell'attenzione

Fare del bene fa bene, e ci sono altre ragioni per questo: si sente di essere in grado di fare e cambiare qualcosa. Questo incoraggia a fornire un contributo significativo e a rendersi utili. Inoltre, essere pronti ad aiutare richiama l’attenzione sulle persone che hanno bisogno di sostegno, come dimostra attualmente la crisi del coronavirus: «molti si sono resi conto che il nostro benessere non è scolpito nella pietra e che la precarietà può colpire ognuno di noi», dice Alessandra Degiacomi, responsabile del progetto di volontariato presso la Caritas.

Raccolta fondi

La raccolta fondi della Catena della Solidarietà, che da marzo ha raccolto più di 42 milioni di franchi, dimostra che gli svizzeri e le svizzere si preoccupano di come sta il prossimo. Il denaro va a beneficio di coloro che già prima della pandemia vivevano al limite dell’esistenza e ora hanno perso il lavoro, ritrovandosi in una situazione di acuto bisogno.

Fare del bene: ampia area di intervenzione

Donare soldi alle organizzazioni di pubblica utilità è un modo per fare del bene. Chi desidera inoltre contribuire al bene della comunità ha numerose opzioni, ad esempio tramite la piattaforma hilf-jetzt.ch creata a marzo, che collega i prestatori e i richiedenti di assistenza. E mentre per alcuni è un atto di solidarietà andare regolarmente a donare sangue o iscriversi al registro delle cellule staminali del sangue, altri aiutano le famiglie di agricoltori di montagna, danno lezioni di tedesco ai migranti o si impegnano per la protezione dell’ambiente.

Per una panoramica degli oltre 1'200 possibili ambiti in cui impegnarsi consultare benevol-jobs.ch.

Con passione e know-how

Benevol è l’organizzazione mantello per il volontariato. Nei suoi servizi specializzati offre consulenza ai nuovi arrivati, che potrebbero non essere sicuri in che modo intendono impegnarsi. «Il modo più efficace di impegnarsi è quello nelle aree più vicine, in ambiti che ci interessano e nei quali desideriamo fornire un contributo», afferma Thomas Hauser, amministratore delegato di Benevol. Chiedersi cosa ci appassiona: lo consiglia anche Lukas Niederberger, amministratore delegato della Società svizzera di utilità pubblica. Chi si rende conto di dove vuole utilizzare la propria energia, la propria passione, il proprio know-how e la propria rete di relazioni troverà più facilmente il compito e l’organizzazione adatti (vedi checklist).

Consigli ai «principianti»

Vuole fare del bene, ma non sa come? Questi suggerimenti e le seguenti domande la aiuteranno:

  1. Quanto tempo voglio investire? Pensa ad un’azione unica, a un progetto temporaneo ricorrente o a un lavoro pluriennale in un comitato di un’associazione?
  2. Se un’organizzazione la convince e corrisponde ai suoi valori: contatti i responsabili e chieda come potrebbe contribuire al meglio.
  3. Concordi di fare una prova e si impegni solo se riesce a dire facilmente di «sì» all’impegno. Il volontariato deve essere un piacere e non un fardello.

Altre idee per azioni di volon­ta­riato

Vuole fare del bene, ma non sa come?

Cosa vorrebbe leggere?

Ben assistiti con la CSS

Dorme male?
Grazie a questa app migliora il suo sonno e la sua qualità di vita.
Testare gratuitamente
Pensieri negativi?
Abbattimento e preoccupazioni? Si affidi a un efficace aiuto online.
Richiedere aiuto
Guadagnare fino a CHF 600
Utilizzi active365 e premi il suo stile di vita sano.
Scoprire active365