Prepararsi con intelli­gen­za per l’avventura

530633203 530633203

Dall’Alaska a Zanzibar o anche dalla notifica di partenza fino ai mezzi di pagamento. Infatti, prima di poter partire per il giro del mondo, c’è molto da pianificare. Per non offuscare la gioia di questo grande viaggio, abbiamo raccolto alcuni consigli e suggerimenti riguardanti il tema del viaggio attorno al mondo.

Un giro del mondo, ma come?

Surf alle Hawaii, backpacker in Sri Lanka o trekking nelle Ande, viaggiare con la Transiberiana dall’Europa alla Cina o lavorare per diversi mesi in un’organizzazione internazionale di soccorso: molte persone sentono il desiderio di fare un grande viaggio e di abbinare le loro mete dei sogni ad attività all’estero. Mentre le fantasie di viaggio sono praticamente illimitate, la realtà comporta alcune sfide come il budget, il periodo a disposizione, la pianificazione e la preparazione. Se ha in programma un giro intorno al mondo, alcuni mesi prima della partenza le consigliamo di chiarire i seguenti punti.

  • Budget: quanti soldi ha a disposizione per viaggiare intorno al mondo?
  • Destinazione di viaggio: le destinazioni dei sogni possono essere ben combinate tra di loro?
  • Arco di tempo: il periodo del viaggio coincide con una stagione piovosa locale o con altre condizioni poco sicure?
  • Mezzi di trasporto: biglietto around the world, mezzi pubblici o viaggia con il suo veicolo?
  • Costi fissi: a quanto ammontano i costi correnti in Svizzera?

Pianificare con attenzione il viaggio della vita

Una volta chiarite queste domande, potrà pianificare la sua avventura in modo realistico e strutturato. Per prepararsi è anche utile leggere i blog di viaggio e le testimonianze e discutere del viaggio con un consulente di un'agenzia viaggi. Oltre alla prenotazione di voli, mezzi di trasporto e alloggio, i professionisti dell’agenzia viaggi aiutano anche in caso di domande su condizioni locali, visti, vaccinazioni e altro ancora.

Quanto costa un giro del mondo?

Il costo di un viaggio attorno al mondo varia a seconda dei desideri individuali e delle esigenze di viaggio. È tutto possibile: dalla semplicità al lusso, e i costi variano di conseguenza. Il costo della vita in alcune parti del Sud-Est asiatico, del Sud America o dell’Africa è certamente inferiore a quello dell’Australia, degli Stati Uniti o del Giappone. Sicuramente è sensato analizzare i costi di sostentamento nelle varie destinazioni e pianificare così con un forfait giornaliero o settimanale per il trasporto, il pernottamento, il cibo e le attività. Dalla proiezione risulterà, assieme a una riserva ordinaria, un budget approssimativo per l’intero viaggio.

Ridurre al minimo i costi correnti e subaffittare l’appartamento

I costi correnti, come imposte, affitto e cassa malati, dovrebbero essere inclusi nei calcoli al momento della preparazione. L’appartamento, tuttavia, può essere subaffittato, in modo da risparmiare l’affitto per diversi mesi.

Assicurarsi invece di pagare di più

Viaggiare in diversi Paesi o addirittura in diversi continenti è emozionante e allarga gli orizzonti, ma comporta sempre anche determinati rischi, anche per quanto riguarda le cure sanitaria del rispettivo Paese.

Minimizzare i rischi

Assicurazioni e cassa malati

Molti rischi possono essere coperti in tutto il mondo con una corrispondente copertura assicurativa.

Assicurazione per costi di annullamento
Se il viaggio deve essere interrotto anticipatamente, come in caso di malattia o infortunio.
Vantaggi
Assicurazione per bagagli
Assicura in tutto il mondo al valore a nuovo i suoi bagagli contro il furto, il danneggiamento e la perdita.
Calcoli il premio
Assicurazione infortuni
Verifichi la copertura dell’infortunio con la sua cassa malati prima della partenza.
Adegui la copertura infortuni
Assicurazione viaggi
Protezione aggiuntiva in caso di rimpatrio medico in Svizzera.
Stipulazione online
Protezione giuridica
L’Assicurazione viaggi partecipa ai costi per avvocati e spese giudiziarie all’estero.
Maggiori informazioni

Tutto sull’assicurazione malattie

È importante tenere conto della copertura e delle prestazioni dell’assicurazione malattie per i trattamenti all’estero. Consigliamo di aggiungere un’assicurazione viaggi a quella di base. Su richiesta, l’assicurazione complementare può essere sospesa per il periodo del viaggio. Così dopo il rientro non si ripresentano nuove domande legate alla salute.

Checklist prima del giro del mondo

Le destinazioni sono chiare, il budget è disponibile e non si vede l’ora di partire. Prima però ci sono ancora alcune cose da pianificare e fare. La nostra checklist l’aiuta in questo senso. Più si è preparati per un lungo viaggio, più ci si può godere i mesi all’estero.

  • Notifica della partenza: chi soggiorna all’estero per un periodo superiore a un anno deve notificare la partenza dalla Svizzera, ma continua ad avere l’assicurazione di base secondo la legge svizzera sull’assicurazione malattie.
  • Ordine permanente: per i pagamenti regolari predisponga degli ordini permanenti, in modo che non debba perdere tempo all’estero.
  • Vaccinazioni: si informi tempestivamente con il medico (specialista in malattie tropicali) o la consulente di viaggio in merito alla protezione vaccinale necessaria e utile e richieda una consulenza medica.
  • Farmacia da viaggio: componga una farmacia da viaggio compatta per il trattamento delle tipiche malattie da viaggio. Le drogherie e le farmacie hanno a portata di mano delle pratiche checklist.
  • Passaporto, visto: verifichi per tempo la validità dei suoi documenti e richieda il visto con largo anticipo. A seconda del consolato può volerci un po’ prima che i visti siano rilasciati e arrivino.
  • Buona preparazione: legga varie informazioni sulle diverse destinazioni. Ci sono leggi non scritte, quali sono i mezzi di pagamento da preferire, come viaggiare da A a B e ci sono ostacoli tipici, c’è bisogno di una patente di guida internazionale?

E la previdenza?

In caso di soggiorno prolungato all’estero possono sorgere lacune contributive per l’AVS/AI. Consigliamo di compensarle mediante versamenti facoltativi. Se lascia il suo lavoro per un viaggio intorno al mondo, deve versare su un conto di libero passaggio i contributi del terzo pilastro (LPP) finora accumulati.

Buono a sapersi: lo status «Giramondo» non dà diritto al pagamento dei risparmi del secondo e terzo pilastro.

Panoramica dei premi 2023

Calcolare il premio

Cosa vorrebbe leggere?