Superfood semi di lino: così preziosi sono per la nostra salute

1222266700 1222266700

La concorrenza è grande: esiste un’intera gamma di superfood esotici. Ma i poco appariscenti semi di lino marroni o giallo sono all’altezza. I piccoli alleati della digestione hanno un tocco in più.

Cinque superpoteri

  • Aiuta contro la stitichezza
  • Aiuta a perdere peso in modo sano
  • Ha un effetto antiossidante
  • Aiuta in caso di disturbi ormonali
  • Contiene molti acidi grassi Omega 3

Rimedi

I semi di lino sono i semi della pianta di lino comune. La pianta di lino era già coltivata intorno al 5000 a.C. ed è stata fino al 18° secolo la principale materia prima tessile. Come dice il nome botanico «Linum usitatissimum», il lino è una pianta «molto utile». I semi e l’olio di lino che ne deriva sono stati considerati rimedi fin dall’antichità greca.

A cosa servono i semi di lino?

Le sostanze attive del lino si trovano nell’involucro del seme, dove ci sono abbondanti mucillagini, responsabili della proprietà che favorisce la digestione. Le mucillagini legano l’acqua nel tratto intestinale e si gonfiano. In questo modo aumentano il volume dell’intestino e stimolano la digestione. Anche se non esistono studi univoci sull’efficacia curativa, questo aiuto della medicina popolare contro la stitichezza è stato usato per secoli.

Perdere peso con l’aiuto dei semi di lino

Più grande è il contenuto gastrico o intestinale, più forte è la sensazione di sazietà. I semi di lino si gonfiano molto e danno al corpo il senso di sazietà. Più dura, meno si ricorre a patatine o dolci. Vale quindi la pena inserire i piccoli semi nel menu giornaliero.

Fornitori di Omega 3

I semi di lino hanno un contenuto relativamente alto di grasso. Ma non c’è da preoccuparsi: si tratta per la maggior parte di acidi grassi insaturi, cioè acidi grassi che possono ad esempio abbassare il colesterolo. Oltre agli acidi Omega 6, contengono abbondanti acidi Omega 3 come si trovano anche nel pesce. L’Omega 3 ha molti effetti benefici sulla salute: ha proprietà antiossidanti, protegge dalle malattie cardiovascolari e rafforza il sistema immunitario. Chi non è fan dei semi può provare l’olio di lino: contiene ancora più Omega 3 dei semi.

Semi di lino interi o frantumati?

I semi di lino possono essere acquistati interi o frantumati. Il nostro corpo può assorbire meglio i nutrienti dei semi di lino frantumati. Chi mangia semi interi di lino corre il «rischio» di espellerli non digeriti, senza assorbire i nutrienti.

Frau sitzt mit Laptop am Esstisch
Mangiare in modo sano

Cambiare alimentazione

Non una dieta. Ma un modo semplice per nutrirsi in maniera varia e equilibrata.

Ecco come fare

Lo svantaggio dei semi di lino frantumati: si deteriorano rapidamente. I semi di lino interi, invece, si conservano fino a due anni. Per questo motivo ha senso comprare semi di lino interi e frantumarli solo se necessario con un macinino per spezie o caffè. I semi di lino sono anche una variante vegana delle uova.

Assunzione dei semi di lino

Per trarre beneficio dagli effetti salutari dei semi di lino, occorre sempre assumere una quantità sufficiente di liquido. Altrimenti può accadere che i semi di lino non stimolino la digestione, ma incollino l’intestino.

Ricette

Pudding di semi di lino con frutta

Ingredienti:
  • 120 g di semi di lino macinati (8 C)
  • 400 ml di latte di mandorla
  • 1 banana
  • 1 mela
  • Poca polvere di cannella
Preparazione:
  1. Mescolare i semi di lino macinati con il latte di mandorla e lasciarli in infusione per tutta la notte.
  2. Mescolare il pudding di semi di lino e metterlo in un recipiente.
  3. Guarnire con pezzi di frutta e con cannella.
  4. Gustarsi il pudding.

Lattuga con chips ai semi di lino

superfood-leinsamen-salatchips.jpg
Ricetta di Oscar de Matos, ristorante Maihöfli Lucerna
Ingredienti per il condimento:
  • 70 g di carote
  • 20 g di cipolla
  • ½ spicco d’aglio
  • 3 cm di zenzero
  • 10 g di salsa di soia
  • 30 g di aceto di riso
  • 80 g di olio di colza
Ingredienti per le chips:
  • 3 fogli di pasta per involtini primavera
  • 60 g di semi di lino
  • Un po' di olio di colza
Ingredienti per l’insalata:
  • 2 lattughe baby
Preparazione:
  1. Per il dressing, pelare la carota, sbucciare la cipolla, l’aglio e lo zenzero, tagliarli grossolanamente e metterli in un frullatore a immersione con la salsa di soia e l’aceto di riso.
  2. Frullare, aggiungendo lentamente l’olio di colza.
  3. Preriscaldare il forno a 180 gradi. Disporre su di una teglia rivestita con carta da forno la pasta per gli involtini primavera.
  4. Cospargere con cautela tutto l’impasto con poco olio di colza e distribuirvi i semi di lino. Mettere la carta da forno sugli impasti guarniti e appesantire con una seconda teglia.
  5. Cuocere nel forno preriscaldato per 12 minuti fino a farla diventare croccante.
  6. Cospargere di sale e lasciar raffreddare, rompere in piccoli pezzi.
  7. Tagliare a metà la lattuga, marinare con il dressing, guarnire e servire con i chips di semi di lino.

Tabella nutrizionale semi di lino macinati

Sostanze nutritive per 100 g % del fabbisogno giornaliero per porzione
Energia 380 kcal 15%
Proteine 23,3 g 40%
Grassi
(di cui polinsaturi)
31,5 g
(25,63 g)
53%
Carboidrati 0 g 0%
Calcio 234 mg 23%
Potassio 509 mg 13%
Ferro 8,3 mg 67%
Vitamina E 16 mg 11%

Fonti:

Panoramica dei premi della cassa malati 2021

Ben assistiti con la CSS

Cambiare alimentari
Impari a nutrirsi in modo vario, equilibrato e ricco di sostanze vitali.
All'offerta
In salute con i rimedi casalinghi
Zenzero, camomilla & co. sono un’alternativa alle pastiglie.
Scoprire adesso
Acquistare a prezzo più conveniente
Approfitti di ribassi speciali su prodotti per la salute.
Scoprire enjoy365