Colesterolo nell’uovo: le uova sono salutari?

Colesterolo nell’uovo: le uova sono salutari?

Le uova non meritano assolutamente la loro cattiva reputazione. Infatti, hanno un’influenza relativa sul livello del nostro colesterolo.

Il colesterolo nell’uovo

È importante soprattutto per la creazione delle cellule, la trasmissione degli stimoli lungo il sistema nervoso e la secrezione degli ormoni. Il colesterolo è prodotto nel fegato ed è distribuito agli organi tramite i vasi sanguigni. Il nostro corpo regola autonomamente l’assunzione e la produzione del colesterolo. La raccomandazione di limitare il consumo di uova è quindi superata.

Colesterolo prodotto dal corpo

La «autoproduzione» ha una grande importanza, poiché il 90% del colesterolo nel nostro corpo è autoprodotto. Di solito, l’assunzione tramite l’alimentazione è bassa e influisce poco sul livello di colesterolo. In caso di alta concentrazione il fegato produce automaticamente meno colesterolo e nel fegato l’assunzione è minore.

Tuttavia, un livello elevato di colesterolo nel sangue può essere dannoso per la salute. Il colesterolo si deposita infatti sulle pareti vascolari e con il tempo danneggia i vasi, il che può causare l’infarto cardiaco e l’ictus.

Il colesterolo buono e quello cattivo

Se si osserva con più attenzione la concentrazione di colesterolo nel sangue, bisogna differenziare le due componenti HDL (High-Density-Lipoprotein), il «colesterolo buono» e LDL (Low-Density-Lipoprotein), il «colesterolo cattivo». Maggiore è l’HDL, minore è il rischio di malattie cardiocircolatorie e viceversa. Lo sport influisce positivamente sull’HDL: chi fa regolarmente attività fisica si fa del bene anche per quanto riguarda il livello di colesterolo.

Le uova sono salutari

Le uova contengono tutto ciò di cui ha bisogno un piccolo pulcino per crescere. Nella parte chiara, detta albume, si trovano preziose proteine, che il nostro corpo riesce ad assumere bene e che mantengono sazi a lungo. Il tuorlo contiene una grande densità di sostanze nutritive, ad esempio i carotenoidi che sono responsabili della colorazione e hanno un effetto antiossidante. Sono inoltre presenti diverse vitamine B, vitamine liposolubili, sostanze minerali, come ferro e zinco, e oligoelementi.

Le uova da produzione biologica contengono, visto l’allevamento attivo delle galline, una percentuale leggermente maggiore dei salutari acidi grassi Omega3. Tuttavia, la differenza non è così grande. Nei migliori dei casi, le uova bio non sono però modificate geneticamente e non contengono pesticidi.

Quante uova al giorno sono salutari?

Ciononostante, perché le uova hanno una cattiva reputazione? Il tuorlo dell’uovo ha un contenuto relativamente alto di colesterolo. Un uovo di gallina ha circa 250 milligrammi di colesterolo; la dose giornaliera raccomandata è di 300 milligrammi. Il colesterolo è una sostanza grassa presente in tutte le cellule animali.

Le persone sane possono mangiare un uovo al giorno e se a volte si supera questo limite, ad esempio a Pasqua, di solito non è un problema. Le eccezioni sono predisposizioni genetiche come ad esempio l’ipercolesterolemia familiare. Chi ne è colpito deve limitare e controllare l’assunzione di colesterolo tramite l’alimentazione.  


Fonti

Cosa vorrebbe leggere?

Ben assistiti con la CSS

Cambiare alimentazione
Impari a nutrirsi in modo vario, equilibrato e ricco di sostanze vitali.
Ecco come fare
Conto della salute
Diamo il nostro sostegno per farla rimanere in buona salute e partecipiamo ai costi della consulenza nutrizionale.
Maggiori informazioni
Ipertensione
Cosa fare? Chiariamo le sue domande e la aiutiamo offrendo consulenza gratuita.
Registrarsi adesso