Calazio

Il calazio è l’infiammazione cronica indolore di una ghiandola sebacea ostruita nella palpebra.

Sommario

Il calazio è l’infiammazione cronica indolore di una ghiandola sebacea ostruita nella palpebra. La secrezione costituisce lo strato lipidico del film lacrimale. Generalmente si tratta di un nodulo benigno che spesso regredisce spontaneamente. In caso contrario o se il calazio è ricorrente occorre consultare un medico. Gli impacchi umidi tiepidi possono fornire sollievo.

Sintomi

Sintomi principali

  • Nodulo indolore nella palpebra
    • Crescita lenta
    • Dimensione di un seme d’uva fino a nocciola
    • Problema prevalentemente estetico
    • Nessuna perdita di ciglia

Complicazioni

Cause e trattamento

Cause

  • Ostruzione del dotto escretore delle ghiandole di Meibomio dovuta al ristagno di sebo
  • Fattori di rischio

Procedura ulteriore nello studio medico / in ospedale

Possibili controlli
  • Esame della palpebra
Possibili terapie
  • Attesa (spesso guarigione spontanea)
  • Impacchi umidi tiepidi
  • Raggi infrarossi
  • Ev. gocce o pomate per gli occhi
  • Rimozione chirurgica (se non regredisce spontaneamente)

Cosa posso fare da solo?

  • Impacchi umidi tiepidi
    • 1-2 volte al giorno per ca. 3-5 minuti
    • Temperatura calda sopportabile, idealmente 39 gradi (fluidificazione della secrezione sebacea nelle ghiandole)
  • Massaggiare le palpebre esercitando una leggera pressione in direzione delle ciglia
    • Con polpastrelli puliti o con un bastoncino d’ovatta
  • Detersione quotidiana delle palpebre
    • Con shampoo per bebè diluito e bastoncino o rondella d’ovatta
    • La soluzione va usata solo una volta, quindi prepararla al momento

Quando andare dal medico?

  • In caso di mancata regressione spontanea
  • Calazio ricorrente
  • Problemi di vista
  • Compromissione generale
  • Forte arrossamento, febbre

Sinonimi

Calazio, chicco di grandine

Premi della cassa malati a colpo d’occhio

Calcolare il premio

Esclusione della responsabilità

La CSS non assume alcuna re­spons­abilità per quanto concerne l'esattezza e la completezza delle indicazioni. I dati pubblicati non sostituiscono in alcun modo il consiglio competente di medico e farmacista.

CSS Assicurazione – il suo partner per la salute

Essere in buona salute, guarire, convivere con la malattia: la CSS Assicurazione la accompagna come partner per la salute lungo il suo percorso personale.

Ben assistiti