Diabete

Le persone affette da diabete mellito manifestano un aumento di glucosio nel sangue.

Sommario

Le persone affette da diabete mellito manifestano un aumento di glucosio nel sangue. Nel tempo questo processo può danneggiare i vasi sanguigni, le cellule nervose, il cuore, gli occhi e i reni. Spesso è sufficiente adottare uno stile di vita sano (in particolare nel caso di diabetici del tipo 2) e, in seguito, assumere gli appositi farmaci e l’insulina.

Sintomi

Sintomi principali

In uno stadio iniziale il diabete è asintomatico. Successivamente insorgono sintomi quali:

  • sete insistente
  • minzione frequente ed eccessiva
  • mal di pancia
  • acidificazione del sangue (fino al coma)
  • in caso di gravidanza il diabete gestionale, anche se spesso asintomatico, può compromettere lo sviluppo del nascituro

Altri sintomi

  • Stanchezza e capogiri
  • Crampi ai polpacci
  • Prurito
  • Annebbiamento della vista
  • Perdita di peso

Complicazioni

  • Disturbi circolatori a piedi e gambe
  • Ipertensione arteriosa
  • Maggiore rischio di infarto cardiaco e ictus
  • «Piede diabetico» (con rischio di necrosi dell’arto)
  • Ferite che guariscono male
  • Retinopatie che possono condurre alla cecità
  • Danneggiamento dei reni
  • Disturbi della sensibilità motoria, in particolare a mani e piedi (sensazione di intorpidimento, formicolio, dolore persistente e bruciante)

Cause e trattamento

Cause

Il corpo è in grado di regolare il tasso glicemico, tra l’altro, tramite l’ormone dell’insulina. Nei pazienti affetti da diabete mellito la produzione di insulina può risultare troppo bassa (diabete del tipo 1) o di efficacia ridotta (diabete del tipo 2). Le cause sono diverse:

tipo 1
  • processi autoimmuni che distruggono le cellule produttrici di insulina
  • spesso in concomitanza di altre patologie autoimmuni
tipo 2
  • le cellule dell’organismo presentano una scarsa resistenza all’insulina (insulino-resistenza)
  • predisposizione genetica
  • stile di vita (sovrappeso, disturbo lipidico, ecc.)
Fattori di rischio

Procedura ulteriore nello studio medico / in ospedale

Possibili controlli
  • misurazione del tasso glicemico
  • misurazione della pressione arteriosa
  • controllo dei lipidi sanguigni
  • analisi delle urine
  • controllo a gambe e piedi (individuare le conseguenze del diabete)
  • visita oculistica (individuare le conseguenze del diabete)
Possibili terapie
  • consulenza nutrizionale
  • farmaci
  • insulina (iniezioni)

Cosa posso fare da solo?

  • Smettere di fumare
  • Limitare il consumo di alcol
  • Alimentazione sana e povera di grassi
  • Muoversi a sufficienza
  • Ridurre il peso corporeo
  • Abbassare la pressione arteriosa
  • Curare bene la pelle (nel caso di diabete, le ferite guariscono male e richiedono cure particolari)

Ottieni i tuoi Consigli per la prevenzione personali.

Procedura nel caso di ipoglicemia
  • sdraiarsi
  • assumere zucchero d’uva, succo d’arancia o bibite ad alto contenuto di zucchero
    • qalle persone diabetiche conviene avere questi alimenti sempre con sé
  • se i sintomi quali tremolio, mal di testa, capogiri o svenimento dovessero persistere, occorre consultare un medico

Quando andare dal medico?

  • se sussistono dei fattori di rischio (vedi «Cause»)
    • anche se non vi è ancora alcun disturbo
  • sete insistente
  • minzione frequente ed eccessiva
  • disturbi della vista

Ulteriori informazioni

Associazione Svizzera per il diabete
www.diabetesvizzera.ch

Premi della cassa malati a colpo d’occhio

Calcolare il premio

Esclusione della responsabilità

La CSS non assume alcuna re­spons­abilità per quanto concerne l'esattezza e la completezza delle indicazioni. I dati pubblicati non sostituiscono in alcun modo il consiglio competente di medico e farmacista.

CSS Assicurazione – il suo partner per la salute

Essere in buona salute, guarire, convivere con la malattia: la CSS Assicurazione la accompagna come partner per la salute lungo il suo percorso personale.

Ben assistiti