Infortunio e malattia all’estero: e adesso?

135538741 135538741

Finalmente le vacanze – e poi si verifica un infortunio o improvvisamente ci si ammala seriamente. Legga cosa bisogna fare in caso di emergenza all’estero e quali assicurazioni sono d’aiuto.

Durante il viaggio: emergenza medica o infortunio

In ogni caso, se si verifica un caso di emergenza medica o un infortunio all’estero, si deve chiamare subito il numero telefonico europeo di emergenza.

  • Numero di emergenza europeo: 112
  • Numero d'emergenza CSS: +41 (0)58 277 77 77

Con il 112 si possono allertare polizia, pompieri o un’ambulanza in tutta Europa.

Prima del viaggio: preparazioni importanti

A seconda del Paese, del mezzo di trasporto e del programma, la lista delle cose da portare e il contenuto del bagaglio variano. In un viaggio dalla Svizzera in un Paese straniero ecco cosa non deve mai mancare:

Tessera d’assicurato della sua cassa malatie

Quando va all'estero, è importante che porti con sé la tessera d’assicurato di ogni membro della sua famiglia. Vale anche come tessera europea di assicurazione malattie ed è riconosciuta in tutta l’UE e in tutti i Paesi dell’AELS.

Medicamenti e materiale per le ferite

A seconda della destinazione delle vacanze, dei partecipanti e del programma, occorrono medicamenti diversi. Si faccia consigliare in farmacia o dal medico (specialista in malattie tropicali) una farmacia da viaggio adatta.

Documenti

Controlli tempestivamente la scadenza del passaporto e della carta d’identità.

Modulo europeo di constatazione amichevole

Quando si viaggia in Europa con la propria auto, oltre al triangolo di avvertimento, al gilet riflettente e al kit di pronto soccorso non può mancare il modulo di constatazione amichevole di incidente. Il formulario standardizzato registra la dinamica dell’infortunio e tutte le generalità.

Si parte per l’estero: la giusta copertura assicurativa

In caso di emergenza, in molti Paesi i costi sono notevoli. Conviene pertanto dare un'occhiata alle assicurazioni più importanti. Perché qualcosa può accadere ovunque, che si tratti di un infortunio o di una malattia.

Assicurazione viaggi

Indipendentemente dalla destinazione, è consigliabile stipulare un’assicurazione viaggi, che permette di trascorrere le vacanze senza pensieri e ricevere aiuto telefonico sempre e ovunque nel mondo grazie al centralino di emergenza disponibile 24 ore su 24.

Assicurazione di base

Ecco cosa paga l’assicurazione di base per le cure mediche d’emergenza.

  • Stati UE/AELS: la maggior parte dei costi è coperta ai sensi dei contratti bilaterali.
  • Altri Paesi: fino a un massimo del doppio dei costi in Svizzera.

Ci sono lacune, soprattutto in Paesi con alti costi per la salute, come il Giappone o gli Stati Uniti. Se lei ha solo l’assicurazione di base, i costi possono risultare elevati. Eventuali partecipazioni ai costi devono essere pagate direttamente sul posto.

Il nostro consiglio: con l’app myCSS può fotografare i giustificativi originali e le ricevute e inviarli online per il rimborso.

Assicurazione complementare

Se lei dispone di una corrispondente assicurazione viaggi o complementare, di norma le saranno rimborsati i costi. L’Assicurazione ambulatoriale myflex della CSS offre la copertura in tutto il mondo delle emergenze e la protezione giuridica del paziente per l'estero nei Paesi europei.

Frau packt Koffer
Protezione in tutto il mondo

Assicurazione viaggi

Viaggio annullato, bagaglio smarrito, emergenza all’estero: si protegga.

Partire in sicurezza

Infortunio e malattia all’estero

La regola non vale solo qui: un sinistro deve essere notificato immediatamente. Non importa se fosse coinvolto un veicolo e se la polizia fosse presente oppure no. In questo modo l'assicurazione può procedere per poterle essere d’aiuto.

Comportamento corretto in caso di incidente d’auto

  1. Fermare i veicoli coinvolti e mettere al sicuro il luogo dell’incidente con un triangolo di avvertimento.
  2. Indossare un gilet riflettente e mantenere la calma.
  3. Controllare il veicolo sul luogo dell’incidente per verificare i danni.
  4. In caso di incidente con feriti: fermare il veicolo e fornire i primi soccorsi.
  5. Se necessario, avvertire l’ambulanza o la polizia (112) del Paese in cui ci si trova.
  6. Compilare il modulo di constatazione amichevole e, in caso di disaccordo con la controparte, chiamare la polizia.
  7. Notificare l’incidente all’assicurazione.

Premi della cassa malati a colpo d’occhio

Calcolare il premio

Cosa vorrebbe leggere?