Cancro alle ovaie

Il cancro alle ovaie (carcinoma ovarico) può insorgere a qualsiasi età, tuttavia l’età media in cui ci si ammala è oltre i 60 anni.

Sommario

Il cancro alle ovaie (carcinoma ovarico) può insorgere a qualsiasi età, tuttavia l’età media in cui ci si ammala è oltre i 60 anni. Obesità e madre o sorella/e che hanno sofferto di cancro alle ovaie sono tra i fattori che aumentano il rischio. Dolori addominali, disturbi della digestione e sanguinamenti vaginali dopo la menopausa sono possibili sintomi. Spesso, dapprima si nota un aumento della circonferenza addominale.

Sintomi

  • Dolori perduranti o sotto forma di crampi
  • Diarrea, stipsi
  • Senso di pesantezza, nausea, nei casi estremi occlusione intestinale
  • Sanguinamento anormale dalla vagina (disturbi del ciclo mestruale)
  • Sanguinamenti dopo la menopausa
  • Trombosi (coaguli di sangue) nelle vene del bacino o delle gambe
  • Raccolta di liquido nella cavità peritoneale (ascite), addome gonfio
  • Perdita di peso (eventualmente nonostante aumento della circonferenza dell’addome)

Cause e trattamento

Cause

Cause dirette non sono note, ma i seguenti fattori aumentano il rischio

  • Età, obesità
  • Nessuna gravidanza/Poche gravidanze, breve periodo d’allattamento
  • Sindrome PCO ed endometriosi
  • Madre o sorella/e che hanno sofferto di cancro alle ovaie (aumento del rischio dal 5 al 10%)
  • Fattori genetici
  • Al contrario, l'assunzione per lungo tempo della pillola anticoncezionale pare diminuire il rischio

Procedura ulteriore nello studio medico / in ospedale

Possibili controlli
  • Palpazione dell’addome e della vagina
  • Ecografia
  • Operazione per prelievo di tessuto
Possibili terapie
  • Asportazione mediante intervento chirurgico della maggiore massa di tessuto tumorale possibile
  • Di norma Asportazione di entrambe le ovaie e dell’utero
  • A seconda della diffusione del tumore, estensione dell’intervento ad altri organi
  • La chemioterapia o la radioterapia possono precedere l’intervento (cosiddetta radio - o chemioterapia neoadiuvante) o seguirlo
  • Asportazione preventiva delle ovaie dopo la menopausa: la si discute in caso di forte predisposizione genetica

Cosa posso fare da solo?

  • Allattare a lungo (diminuisce il rischio)
  • Avere informazioni precise sui casi di tumore in famiglia
  • Prendere seriamente i segnali d’allarme del corpo

Ottieni i tuoi Consigli per la prevenzione personali.

Quando andare dal medico?

  • Donne > 50 anni con problemi addominali non chiari, flatulenze e forte frequenza della minzione
  • Sanguinamento vaginale dopo la menopausa
  • Perdurante sensazione di oppressione all'addome e dolori addominali
  • Perdita di peso nonostante contemporaneo aumento della circonferenza dell’addome
  • Accertamenti di rischio elevato se ci sono stati più casi in famiglia

Ulteriori informazioni

Lega contro il cancro
www.legacancro.ch

Sinonimi

Cancro alle ovaie, carcinoma ovarico

Premi della cassa malati a colpo d’occhio

Calcolare il premio

Esclusione della responsabilità

La CSS non assume alcuna re­spons­abilità per quanto concerne l'esattezza e la completezza delle indicazioni. I dati pubblicati non sostituiscono in alcun modo il consiglio competente di medico e farmacista.

CSS Assicurazione – il suo partner per la salute

Essere in buona salute, guarire, convivere con la malattia: la CSS Assicurazione la accompagna come partner per la salute lungo il suo percorso personale.

Ben assistiti