Gotta

La gotta si manifesta con un eccesso di acido urico nel sangue (iperuricemia) che, tra le varie cose, si cristallizza e si deposita nelle articolazioni.

Sommario

La gotta si manifesta con un eccesso di acido urico nel sangue (iperuricemia) che, tra le varie cose, si cristallizza e si deposita nelle articolazioni. Le cause sono per lo più riconducibili a una ridotta escrezione di acidi urici insieme a iperalimentazione o alimentazione errata e a un consumo elevato di alcol. In forma preventiva occorre quindi adottare uno stile di vita sano con un basso consumo di alcol. L’attacco acuto di gotta può causare un gonfiore articolare doloroso, spesso concentrato nell'articolazione dell’alluce.

Sintomi

Sintomatologia acuta (artrite urica)

  • Improvvisi dolori forti (tipici durante la notte)
  • Articolazione gonfia, surriscaldata, arrossata o di colorazione rosso-bluastra
  • Il dolore impedisce di muovere l’articolazione
  • L’articolazione è particolarmente sensibile al tatto
  • Di solito colpisce la singola articolazione (al 60% l'articolazione dell’alluce, più di rado la radice del piede, l'articolazione tibio-tarsale, ginocchio o dito)
  • Talvolta febbre

Sintomatologia cronica

  • Reni
  • Articolazioni
    • Con il passare degli anni, gli acidi urici depositati danneggiano molte strutture articolari
  • Superficie corporea:
    • Deposito di cristalli di acidi urici
    • Deformazioni e noduli visibili e palpabili, talvolta spingono verso l'esterno

Cause e trattamento

Cause

Eccessivo contenuto di acido urico nel sangue (derivante dalla degradazione delle purine) con deposito di cristalli di acidi urici (cartilagini e ossa delle articolazioni, reni, pelle, borsa mucosa, ecc.)

Procedura ulteriore nello studio medico / in ospedale

Possibili controlli
  • In genere è sufficiente una vista medica
  • Possibili procedure
    • Punzione articolare (analisi del liquido articolare)
    • Raggi X
    • Determinare i livelli di acidi urici nel sangue
Possibili terapie
  • Attacco acuto
    • Eliminare l’infiammazione articolare e i dolori
    • Farmaci: in primo luogo FANS (no acido acetilsalicilico) e/o cortisone
    • Applicazioni locali di freddo
  • Terapia cronica
    • Farmaci che riducono la formazione di acido urico
    • Farmaci che accelerano l'escrezione di acidi urici

Cosa posso fare da solo?

  • Durante un attacco: tenere a riposo le articolazioni colpite, raffreddarle e tenerle sollevate
  • Bere molto e di frequente
  • Non eccedere con l’alcol
  • Cercare di mantenere un peso corporeo normale
  • Regolare attività fisica
  • Alimentazione: mangiare alimenti poveri di purina, ossia meno carne, interiora, legumi, pesce e frutti di mare
  • I latticini rappresentano la fonte principale di proteine per i pazienti a rischio di gotta

Quando andare dal medico?

  • In linea di massima consigliato nel caso di un attacco di gotta
  • Improvvisi dolori forti all’alluce (o altra articolazione)
  • Articolazione gonfia, surriscaldata, dalla cute decolorata
  • Grande sofferenza
  • Alterazioni nel colore e nella quantità di urine
  • Coliche (crampi addominali)

Ulteriori informazioni

Lega svizzera contro il reumatismo
www.reumatismo.ch
opuscolo sulla gotta

Sinonimi

Gotta, artrite urica, attacco di gotta, iperuricemia

Premi della cassa malati a colpo d’occhio

Calcolare il premio

Esclusione della responsabilità

La CSS non assume alcuna re­spons­abilità per quanto concerne l'esattezza e la completezza delle indicazioni. I dati pubblicati non sostituiscono in alcun modo il consiglio competente di medico e farmacista.

CSS Assicurazione – il suo partner per la salute

Essere in buona salute, guarire, convivere con la malattia: la CSS Assicurazione la accompagna come partner per la salute lungo il suo percorso personale.

Ben assistiti