Binge Eating Disorder

Il Binge Eating è, come la bulimia e l’anoressia, un disturbo di natura psichica del comportamento alimentare.

Sommario

Il Binge Eating è, come la bulimia e l’anoressia, un disturbo di natura psichica del comportamento alimentare. La causa è un concorso di vari fattori, quali per esempio stress, mancanza di autostima e frustrazione. Sorgono incontrollati attacchi di fame che determinano abbuffate, spesso in segreto. Se si presentano questi sintomi è importante affidarsi a uno specialista.

Sintomi

  • Attacchi di fame incontrollabili
    • Perdita del controllo
    • Abbuffate
    • Assunzione di cibo indipendentemente dalla fame
    • Mangiare fino a sentirsi spiacevolmente pieni
    • Mangiare molto rapidamente (“ingurgitare”)
  • Non si associa a misure per la riduzione di peso (a differenza di quanto accade per la bulimia)
    • Non si associa a vomito
    • Non si associa a consumo di lassativi
  • Comportamento alimentare disturbato
    • Irregolare
    • Caotico
    • In segreto, non in pubblico
    • Percezione distorta della sazietà
  • Atteggiamento negativo verso il proprio corpo
    • Senso di vergogna, di colpa e di disgusto verso se stessi (soprattutto dopo le abbuffate)

Conseguenze

Cause e trattamento

Cause

Concorso di vari fattori

  • Umore labile, frustrazione
  • Autostima bassa
  • Situazioni personali di stress
  • Rapporto negativo con il tema “cibo”
  • Insoddisfazione nei confronti della propria immagine, del peso

Procedura ulteriore nello studio medico / in ospedale

Possibili controlli
  • Colloquio psicologico
  • Visita medica
  • Esami del sangue
Possibili terapie

Obiettivo: Riacquistare il controllo sul comportamento alimentare

  • Misure di natura psicologica (disassuefazione)
    • Psicoterapia
    • Terapia comportamentale
  • Ev, antidepressivi (medicamenti)
  • Possibilità di ridurre il peso (non obiettivo principale della terapia), vedi:

Cosa posso fare da solo?

  • Acquisire consapevolezza
    • Propria situazione
    • Comportamento alimentare disturbato
    • Retroscena
    • Possibilità
  • Coinvolgere le persone che sono vicine
    • Accettare l'aiuto
    • Aprirsi all'esterno
  • Comportamento alimentare

Quando andare dal medico?

  • Attacchi di fame
    • Si ingurgita il cibo
    • Perdita del controllo
    • Quantità esagerate
    • Distorsione del senso di fame/sazietà
  • Malessere protratto per lungo tempo
  • Sovrappeso
  • Angoscia

Ulteriori informazioni

Società Svizzera dei Disturbi dell’Alimentazione (SSDA)
www.sges-ssta-ssda.ch

Arbeitsgemeinschaft Ess-Störungen AES
www.aes.ch

Sinonimi

Binge Eating Disorder, disturbo da alimentazione incontrollata, BED, binge eating, disturbo da alimentazione discontrollata, disturbo del comportamento alimentare, disturbo da fame compulsiva,

Premi della cassa malati a colpo d’occhio

Calcolare il premio

Esclusione della responsabilità

La CSS non assume alcuna re­spons­abilità per quanto concerne l'esattezza e la completezza delle indicazioni. I dati pubblicati non sostituiscono in alcun modo il consiglio competente di medico e farmacista.

CSS Assicurazione – il suo partner per la salute

Essere in buona salute, guarire, convivere con la malattia: la CSS Assicurazione la accompagna come partner per la salute lungo il suo percorso personale.

Ben assistiti