Raffreddamento

Le malattie da raffreddamento o infezioni influenzali più frequenti (non l’influenza) sono infezioni da virus delle vie respiratorie superiori.

Sommario

Le malattie da raffreddamento o infezioni influenzali più frequenti (non l’influenza) sono infezioni da virus delle vie respiratorie superiori. Tra i sintomi comuni figurano il raffreddore, l’infiammazione delle mucose e della gola, la tosse, in concomitanza di mal di testa e aumento della temperatura corporea. I raffreddamenti si manifestano solitamente ad autunno inoltrato, in inverno o in primavera. Per alleviare i sintomi bere molto (tè, latte e miele, ecc.), effettuare dei lavaggi nasali o dei gargarismi.

Sintomi

Complicazioni

Cause e trattamento

Cause

  • Infezione virale per inalazione di goccioline disperse nell'aria (parlare, starnutire, tossire)
  • Difese immunitarie indebolite da insonnia, stress, spazi surriscaldati, patologie pregresse

Procedura ulteriore nello studio medico / in ospedale

Possibili controlli
  • Visita medica (spesso già sufficiente)
Possibili terapie
  • Farmaci antidolorifici e antipiretici (paracetamolo, ibuprofene)
  • Farmaci fluidificanti del muco
  • Antibiotici per lo più non utili

Cosa posso fare da solo?

  • Evitare eccessive sollecitazioni fisiche, all’occorrenza stare a letto
  • Lavarsi regolarmente le mani
  • Gettare i fazzoletti dopo l’uso
  • Starnutire e tossire nella piega del gomito
  • Bere molto (acqua, succhi di frutta, tè)
  • Spray nasali decongestionanti (max. 5 giorni)
  • Soluzioni disinfettanti per bocca e cavità orale
  • Rimedi casalinghi
  • Rafforzare il sistema immunitario: dormire a sufficienza, evitare lo stress, eventualmente sostanze contenenti echinacea (opinioni controverse sugli effetti)
  • Attenzione agli oli essenziali e al miele nei bambini piccoli (allergie, affanno respiratorio)

Quando andare dal medico?

  • Febbre alta
  • Dolori in costante aumento (orecchie, viso, testa, torace, schiena)
  • Tosse con sangue
  • Disturbi respiratori, affanno respiratorio (dispnea)
  • Rigidità della nuca, offuscamento della mente
  • I disturbi durano > 10 giorni

Sinonimi

Raffreddamento, infezione influenzale, infreddatura

Premi della cassa malati a colpo d’occhio

Calcolare il premio

Esclusione della responsabilità

La CSS non assume alcuna re­spons­abilità per quanto concerne l'esattezza e la completezza delle indicazioni. I dati pubblicati non sostituiscono in alcun modo il consiglio competente di medico e farmacista.

CSS Assicurazione – il suo partner per la salute

Essere in buona salute, guarire, convivere con la malattia: la CSS Assicurazione la accompagna come partner per la salute lungo il suo percorso personale.

Ben assistiti