Depressione invernale – combattere l'umore cupo

670202535 670202535

Buio, grigio e umido: così trovano molte persone i mesi invernali. Le condizioni ideali per cadere in una depressione invernale, in un winter blues. Tuttavia ci sono strategie per rendere sopportabile il malumore o addirittura evitarlo.

Winter blues: il disturbo invernale

Le donne sono più colpite degli uomini, il disturbo è più diffuso nei Paesi del Nord che nelle regioni meridionali e i mesi invernali sono predestinati al winter blues e alla depressione invernale. Ma cosa si cela dietro questi termini, quali sono le cause e cosa si può fare contro di essi?

La depressione invernale e il winter blues sono la stessa cosa?

Nel linguaggio tecnico di regola non si parla né di depressione invernale né di winter blues, bensì di depressione o di disturbo depressivo stagionale. Questi disturbi si verificano tipicamente nei mesi invernali freddi, umidi e spesso grigi. Da qui la denominazione comune di depressione invernale o winter blues.

Quali sono le cause del winter blues?

La causa principale del winter blues è la mancanza di luce. Questa situazione provoca un cambiamento del ritmo giorno-notte che a sua volta si ripercuote sull’equilibrio ormonale dell’essere umano: il corpo rilascia più melatonina, l’ormone del sonno, e al contempo meno serotonina, l’ormone della felicità. Un mix che può condizionare l'umore.

Tipici sintomi

  • Mancanza di stimoli e di energia
  • Maggiore bisogno di sonno
  • Irritabilità
  • In generale uno stato d'animo depresso

Ma si osservano anche sintomi atipici per una depressione come attacchi di fame.

Cosa aiuta contro il winter blues?

La luce diurna è basilare se si soffre di depressione invernale. Infatti, anche se una giornata è cupa, l’intensità luminosa all’aperto è molto maggiore che negli ambienti chiusi. Chi riesce a immagazzinare giornalmente una grande razione di luce naturale – l’ideale è una passeggiata di un’ora – toglie alla tristezza invernale la sua ragione d'essere. Anche lo sport o un'attività fisica regolare possono aiutare a migliorare l'umore, perché aumentano il nostro livello di serotonina. Infine, anche dei piccoli piaceri possono allietare la nostra mente: un incontro con amiche e amici, una tazza di tè caldo tra le mani, la vista di un paesaggio invernale innevato o un bagno caldo dopo una giornata faticosa.

Quali sono i vantaggi di una fototerapia?

Le lampade mediche di luce naturale con un'intensità tra 2'500 e 10'000 Lux hanno un effetto simile a quello di un'esposizione alla luce del sole. La razione quotidiana di luce artificiale può quindi aiutare a combattere il malumore. Si percepisce un effetto già dopo pochi giorni.

Devo consultare un medico?

Le misure menzionate sono spesso sufficienti per gestire il winter blues. Se tuttavia la sofferenza aumenta in modo costante e la qualità della vita risulta fortemente compromessa, può essere necessario recarsi dal medico. Al più tardi quando si accorge che non è più in grado di fare le cose semplici e che la sua quotidianità lavorativa ne è condizionata, dovrebbe chiedere consiglio a un medico, prima che il winter blues sfoci in una depressione generale.

Panoramica dei premi 2023

Calcolare il premio

Cosa vorrebbe leggere?

Ben assistiti con la CSS

Coach della salute
Si faccia consigliare personalmente su tematiche riguardanti la salute.
Scoprire il servizio
Dorme male?
Il training online del sonno la aiuta ad addormentarsi e a dormire senza interruzioni.
Maggiori informazioni
Verificare i sintomi
Ricevere un consiglio, concordare un appuntamento dal medico e molto altro ancora.
Scoprire l'app Well