Embolia

L'embolia è l'occlusione improvvisa di un vaso sanguigno ad opera di materiale (definito embolo) trasportato dal flusso sanguigno.

Sommario

L'embolia è l'occlusione improvvisa di un vaso sanguigno ad opera di materiale (definito embolo) trasportato dal flusso sanguigno. Spesso si tratta di coaguli di sangue mobili (tromboemboli). Inoltre, anche il grasso, il liquido amniotico, il tessuto tumorale o le bolle d'aria possono essere la causa di un'embolia. I sintomi variano a seconda della localizzazione dell'occlusione e rappresentano un'emergenza.

Sintomi

In base alla sede in cui ha luogo l’occlusione

Cause e trattamento

Causa

Occlusione improvvisa, parziale o completa, di un vaso sanguigno ad opera di materiale (definito embolo) trasportato dal flusso sanguigno.

  • Tromboembolia (distacco di un trombo)Embolia venosa Embolia arteriosa
  • Embolia grassosa (grumo di grasso proveniente dal tessuto adiposo)
    • Infortuni
    • Interventi chirurgici
  • Embolia midollare (particelle di midollo osseo)
  • Embolia amniotica (il liquido amniotico che si riversa nell'arteria polmonare della madre)
    • Parto/Nascita
    • Taglio cesareo
  • Embolia gassosa (trasporto di una bolla di gas o di aria)
    • Malattia da decompressione
  • Embolia tumorale (cellule tumorali che entrano in circolo)
Fattori di rischio

Procedura ulteriore nello studio medico / in ospedale

Possibili controlli
  • Visita medica
  • Visita neurologica
  • Esami del sangue
  • Ecografia vascolare
  • Imaging vascolare (angiografia) con radiografie, TAC o risonanza magnetica
Possibili terapie
  • Eliminazione dell’embolo
    • Somministrazione di farmaci trombolitici
    • Meccanica, tramite catetere
    • Intervento chirurgico
  • Dopo una tromboembolia: assunzione di anticoagulanti (a volte per tutta la vita)
  • Trattare la patologia predisponente

Cosa posso fare da solo?

  • In caso di viaggi lunghi
    • Fare pause per muoversi ("sgranchirsi le gambe")
    • Ginnastica delle gambe (ad es. ruotare/sollevare i piedi, contrarre/rilassare i polpacci)
    • All’occorrenza indossare calze compressive
  • Stile di vita sano, evitare i fattori di rischio

Quando andare dal medico?

I sintomi dell’embolia costituiscono un’emergenza (chiamare il numero d’emergenza 144)

  • Dolori acuti e intensi (gamba, braccio, torace/cuore, addome)
  • Disturbi respiratori
  • Gamba o braccio freddo e pallido
  • Gamba gonfia e arrossata
  • Problemi / sintomi durante / dopo lunghi periodi seduti (ad es. in viaggio) o sdraiati
  • Alcuni muscoli del viso cascanti, braccio flaccido, eloquio indistinto (tipicamente solo monolaterale)

Sinonimi

Embolia, embolo, coagulo sanguigno, tromboembolia, embolia grassosa, embolia tumorale, embolia neoplastica

Premi della cassa malati a colpo d’occhio

Calcolare il premio

Esclusione della responsabilità

La CSS non assume alcuna re­spons­abilità per quanto concerne l'esattezza e la completezza delle indicazioni. I dati pubblicati non sostituiscono in alcun modo il consiglio competente di medico e farmacista.

CSS Assicurazione – il suo partner per la salute

Essere in buona salute, guarire, convivere con la malattia: la CSS Assicurazione la accompagna come partner per la salute lungo il suo percorso personale.

Ben assistiti