Tendenze nella salute dagli anni 70 a oggi

1051752514 1051752514

Continuiamo a beneficiare dei trend legati alla salute e le nostre nozioni in merito al benessere fisico crescono costantemente. Con il passare del tempo, attività come lo yoga o il fitness si sono affermate nella nostra società e si sono sempre più sviluppate.

Anni 70: alimentazione

Dopo la seconda guerra mondiale, la popolazione comincia a mangiare di più. Negli anni 70, l’alimentazione diventa un tema pubblicamente discusso. Con un’alimentazione e una dieta sane, le persone attente alla salute vogliono ridurre i problemi di peso, l’ipertensione e il diabete, sempre più presenti.

Come si mangia oggi?

Sono successe molte cose dagli anni 70 e non ci si limita più a contare le calorie. L’attenzione si concentra piuttosto sulla scelta degli alimenti giusti e sul tema della sostenibilità.

Consapevolezza: l’elevato contenuto di zucchero e sale nelle bevande dolci e nei prodotti finiti ha un effetto negativo sul benessere. Dentro di noi sappiamo che la soluzione sarebbe la rinuncia. Cresce la consapevolezza dell'importanza di alimenti particolarmente sani. Ora mangiamo grassi sani sotto forma di avocado o di superfood ricchi di nutrienti, come noci o bacche.

Sostenibilità: oltre a una crescente consapevolezza per quanto riguarda la salute, l’utilizzo sostenibile di alimenti acquista importanza. Chi si nutre in maniera vegana o vegetariana fornisce un contributo a sé e all’ambiente.

Anni 80: fitness

All’inizio degli anni 80, i video di Jane Fonda che salta e le immagini del muscoloso Arnold Schwarzenegger fanno il giro del mondo. Incoraggiano a muoversi di più e ad allenarsi regolarmente con i pesi. Il proprio corpo diventa uno status symbol che viene esibito.

Chi ne è ancora influenzato?

Da allora, l’entusiasmo per l'addome muscoloso e i tricipiti sagomati non si è placato. Le reazioni al busto del calciatore Cristiano Ronaldo o agli avambracci dell’ex first lady Michelle Obama lo dimostrano.

Affermazione dei centri di fitness

Nel frattempo, molti ormai si recano in palestra per la propria salute e meno per motivi estetici. Con il potenziamento muscolare, si può ristabilire la muscolatura in modo mirato dopo un infortunio e possono essere corretti i problemi di postura. Grazie al boom della fitness, oggi anche in Svizzera è possibile allenarsi con zelo, in città, nelle agglomerazioni o in campagna.

Anni 90: yoga

Almeno dai tempi dei Beatles, l’Occidente si interessa agli esercizi fisici indiani. Negli anni 90 Gwyneth Paltrow e Madonna iniziano a rendere davvero popolare lo yoga come forma di rilassamento fisico e mentale. Lo yoga riduce lo stress, favorisce l’equilibrio e rafforza il sistema immunitario.

Ancora di tendenza

Lo yoga è arrivato per restare. Grazie allo yoga abbiamo imparato a staccare la spina. Come la fitness, lo yoga può essere praticato quasi sempre e ovunque: da soli a casa, in un corso di gruppo con altri yogi o in una vacanza in montagna.

Per ogni generazione: lo yoga è adattabile

Ognuno può praticare yoga, indipendentemente dalla sua mobilità. Esistono diversi tipi di yoga: Hatha yoga, Vinyasa yoga, Power yoga, ecc. L'attrezzatura richiesta è sempre minima. Oggi, però, abbiamo l’imbarazzo della scelta fra graziosi tappetini, abbigliamento funzionale e bottiglie sostenibili.

Anni 00: wearables

A metà del primo decennio del 2000 diventano popolari i wearables, come i fitness tracker o gli smartwatch. Questi piccoli supporti da portare sul polso o nella tasca dei pantaloni mostrano i passi giornalieri e la frequenza cardiaca.

Già fatti 10'000 passi oggi?

  • La crescente digitalizzazione e lo sviluppo ulteriore dei wearable vanno di pari passo con l'attenzione per il proprio corpo. La parola chiave è «self-tracking».
  • La salute e la forma fisica non sono più lasciate al caso. Indicazioni sul consumo calorico, sull’intensità dell’allenamento e sulle fasi di riposo aiutano ad ottimizzare la forma fisica. Il dispositivo ci dice quando dobbiamo riposarci o aumentare l'intensità.
  • Molti wearable seguono un approccio motivante nell'ottica della gamification. Chi raggiunge un obiettivo di fitness riceve un distintivo virtuale che può essere condiviso con la community online.

Oggi: gestione dei disturbi psichici

La maggior parte della popolazione vede la depressione e i disturbi ansiosi come malattie da prendere sul serio. I giovani adulti possono percepire i sentimenti in modo più consapevole e parlare delle loro malattie.

Non dovremmo parlarne tutti?

La gioventù è tendenzialmente più aperta a terapie che quindi non rappresentano più un tabù. Sia i giovani che gli anziani traggono vantaggio da questo sviluppo positivo. Se parliamo dei nostri sentimenti e delle nostre paure, il tabù delle malattie mentali può essere spezzato.

Possibilità di terapia

Oggi, chi soffre di una depressione o di una forma di disturbi ansiosi può essere aiutato. La ricerca riguardante la salute psichica continua a evolvere e confluisce nelle terapie. Oggigiorno le malattie psichiche vengono riconosciute precocemente. Al tempo stesso, è aumentata l’offerta di possibilità terapeutiche.

Cosa vorrebbe leggere?

Ben assistiti con la CSS

Sciogliere le tensioni
Provi l'app medicalmotion gratuitamente per una settimana.
All'offerta
Verificare i sintomi
Ricevere un consiglio, concordare un appuntamento dal medico e molto altro ancora.
Scoprire l'app Well
Coach della salute
Si faccia consigliare personalmente su tematiche riguardanti la salute.
Scoprire il servizio